/ Economia

Economia | 11 luglio 2019, 07:00

Effetti dei cristalli, olio e liquido CBD in ambito terapeutico e sessuale

Quali effetti generano i cristalli di CBD.

Effetti dei cristalli, olio e liquido CBD in ambito terapeutico e sessuale

All’interno della vasta gamma di prodotti immessi recentemente sul mercato a base di canapa, sono stati in grado di conquistare una buona fetta di mercato i cristalli di CBD. Molto spesso ci si chiede quali effetti generano i cristalli di CBD e tendenzialmente la risposta più semplice è che offrono gli stessi effetti che vengono generati da tutti gli altri articoli, come l’olio, il liquido, ecc. ovvero un senso di pace e rilassatezza e un aiuto contro le infiammazioni di vario tipo.

Si ipotizza addirittura che l’efficacia dei cristalli sia ancora maggiore, rispetto ad altre merci a base di canapa, forse perché, se assunti direttamente e fatti sciogliere sotto la lingua, si riesce a raggiungere più in fretta l’effetto desiderato. A differenza di altri manufatti, i cristalli possono anche essere inseriti facilmente all’interno di deliziose pietanze e per questo motivo, propongono una versatilità maggiore.

Va comunque segnalato il fatto che i cristalli, essendo concentrati, non si adattano ai neofiti. Tutti i prodotti a base di CBD con meno dello 0,2% di THC sono assolutamente legali in Italia e va detto che il funzionamento del CBD avviene propagandosi nell'organismo, al quale donerà pace e serenità e fungerà da aiuto nel combattere contro dolori e infiammazioni.

Altri effetti causati dall’olio CBD

Molto probabilmente già si conoscono gli effetti di rilassatezza che l’olio di CBD è in grado di dare, ma potrebbe anche essere che non ci sia mai soffermati a pensare agli ulteriori benefici che tali effetti possono avere sull’organismo e sulla vita in generale delle persone.

La riduzione degli stati d’ansia agisce subitaneamente sul vivere quotidiano, migliorando i rapporti con le persone della propria famiglia, con i colleghi di lavoro e con tutti quelli con i quali si intrattengono rapporti. Per non parlare poi di cosa può fare il CBD per favorire la prevenzione di una forma grave di depressione o dell’aiuto che potrebbe dare l’integratore del CBD per tutte quelle forme gravi di patologie che limitano, bloccano e condizionano negativamente l’esistenza umana.

Poter affrontare una situazione di difficoltà con lo spirito giusto è un sostegno valido ed efficiente.

Quali altri effetti ottiene il liquido CBD

Andando ad analizzare il liquido CBD e i suoi effetti che sono molto probabilmente ben riconoscibili da parte di chi ha già avuto modo di usufruire del prodotto, va detto che fondamentalmente si ricava una sensazione di relax diffondendo il tipico odore della canapa, che fornisce un ulteriore piacere all'olfatto.

Un aroma discreto per l'ambiente e un vapore che non causa alcun tipo di fastidio o arrossamento agli occhi, anche al coperto. È molto facile gestire il liquido ed è anche sicuro per il trasporto, se riposto con cura in una custodia appositamente pensata per questo scopo.

In determinate circostanze, l’effetto del cannabidiolo sotto forma di liquido, sembrerebbe servire ad alleviare un sentore di mal di testa e, facendola talvolta passare in poco tempo, permetterà di ritornare in men che non si dica alle attività che si stavano svolgendo prima dell’attacco di emicrania.

Passando direttamente dal vaporizzatore ai polmoni, si sottolinea come il liquido abbia un effetto concreto e immediato sull'organismo.

Curiosità sugli effetti sessuali del CBD

Di certo, tutti gli acquirenti dei diversi prodotti a base di CBD saranno ben felici di conoscere gli effetti sessuali del CBD per far ripartire, migliorare o mantenere comunque ad un livello soddisfacente la propria intimità.

Incrementando il flusso sanguigno, il CBD sarà in grado di dare nuovo vigore all’apparato genitale maschile, rendendolo nuovamente energico a sufficienza per poter sostenere un rapporto sessuale che possa appagare sé stessi e anche il proprio partner.

Oltre all’effetto puramente fisico, va detto che il CBD è anche in grado di limitare gli stati da “ansia da prestazione” che possono verificarsi, soprattutto in un soggetto che abbia sofferto in passato di disfunzioni erettili. Prepararsi quindi anche psicologicamente ad una prova che può e deve risultare piacevole è di fondamentale importanza.

L’importanza degli effetti terapeutici del CBD

L’evidenza scientifica sembrerebbe emergere in maniera piuttosto chiara, attraverso gli studi fatti negli ultimi anni. Anche se non ancora condivisi da tutta la comunità, la promessa di un aiuto per migliorare la condizione dei pazienti che soffrono di diverse patologie sembra essere sempre più concreta e il CBD potrebbe affermarsi tra i migliori integratori a disposizione di tutti gli individui che necessitano di tale aiuto donando effetti terapeutici valevoli.

Meglio comunque affidarsi ad un consiglio esperto di un medico, prima di utilizzare gli integratori CBD, anche solo per poter avere u n’idea più chiara sulle modalità di utilizzo e sulle quantità d’assumere. Si raccomanda sempre di non improvvisare, ma di seguire le indicazioni ufficiali. Evitare il fai da te, equivale ad una forma di prevenzione che eviterà eventuali problematiche future di carattere sgradevole.

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore