Attualità - 20 febbraio 2024, 18:14

Dai giovani imprenditori Ascom un sostegno alle realtà che si occupano di disabili

Chiuso un bel progetto annuale che ha coinvolto Cascina Bargé, Anffas e Perdincibacco.

Dai giovani imprenditori Ascom un sostegno alle realtà che si occupano di disabili

Iniziato a febbraio 2023 con una cena benefica e poi proseguito con varie iniziative di condivisione e sostegno, si è chiuso con la consegna degli assegni a tre realtà vercellesi che si occupano di disabilità, un progetto solidale nato da un’idea dei Giovani Imprenditori di Ascom.

Martedì pomeriggio, alla presenza dell’assessore alle Politiche Sociali Ketty Politi, il presidente di Ascom Angelo Santarella, il direttore Andrea Barasolo, il presidente di Giovani Imprenditori di Ascom Alex Zarino e il presidente Fipe Ascom, Jose Saggia hanno consegnato 3.119,50 euro a tre realtà vercellesi che si occupano di disabilità: il Centro Comunale Cascina Bargè, l’Associazione Perdincibacco aiutiamoci e l’Associazione Anffas.

L’assessore Politi ha ringraziato tutti i partecipanti all’iniziativa per la donazione, ma soprattutto per il tempo dedicato con il cuore ai giovani che sono parte delle diverse realtà. Anche il dirigente del Settore Politiche Sociali del Comune, Alessandra Pitaro, ha sottolineato come l'iniziativa sia stata una grande occasione di condivisione, un’attenzione speciale al lavoro che viene svolto tutti i giorni.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

SU