Spettacoli - 13 febbraio 2024, 09:13

“Love Songs in the Dark”: musica al buio al museo Borgogna

Per San Valentino appuntamento con Officina Anacoleti e Teatro della Caduta di Torino

“Love Songs in the Dark”: musica al buio al museo Borgogna

La collaborazione tra Officina Anacoleti e Teatro della Caduta di Torino nell’ambito della rassegna “Concentrica” festeggia il suo nono anniversario, avvalendosi in questa occasione di un partenariato già felicemente consolidato sul territorio tra la Compagnia vercellese ed il Museo Borgogna. Il grande salone del Museo ospiterà infatti domenica 18 febbraio alle ore 17, il concerto dei musicisti Lorenzo Montanaro e Luigi Mariani intitolato “Love Songs in the Dark”, un’esperienza al “buio” per coppie ma non solo, nella settimana tradizionalmente dedicata a San Valentino.

“Love Songs in the Dark” è un progetto ardito e un po’ folle, costruito su accostamenti acrobatici. In questo strano viaggio, la musica di un genio ipersensibile come Robert Schumann può ritrovarsi fianco a fianco con uno Spiritual nero, figlio di sudore e dolore, mentre, poco più in là, Astor Piazzolla ci avvolge nella sua sinuosa nostalgia e, da dietro l’angolo, arriva perfino qualche nota swing. Sì, perché, nonostante la  diversità di linguaggi e stili, stiamo pur sempre parlando di “canzoni d’amore”. Istintive come i corsi dei torrenti, fragili, eppure più forti del tempo, queste “canzoni”  possono bisbigliare qualcosa alla parte più segreta di noi. E regalarci una goccia di gentilezza. Che non è poco, di questi tempi.

Protagonisti dell'appuntamento sono Luigi Mariani, pianista, direttore d’orchestra,  insegnante di Conservatorio e il violoncellista Lorenzo Montanaro.

La biglietteria aprea alle 16: ingresso singolo 20 euro, ingresso in coppia 30 euro. È gradita la prenotazione: 389.2116858; spettacoli@anacoleti.org.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

SU