Santhiatese - 06 febbraio 2024, 08:29

Borgo d'Ale e Alice rinnovano il Consiglio dei Ragazzi

I gruppi sono al lavoro per i nuovi progetti dedicati ai paesi

Borgo d'Ale e Alice rinnovano il Consiglio dei Ragazzi

Dopo i successi realizzati lo scorso anno con l’inaugurazione di un vivacissimo murale e una partecipata color run, ritorna in attività il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Alice Castello e Borgo d’Ale. Martedì 30 gennaio si è rinnovato completamente il CCR per poter progettare qualcosa di bello per i propri paesi. Negli scorsi mesi, gli allievi delle classi prime e seconde della scuola Secondaria di primo grado, a seguito di una formazione sui vari aspetti della democrazia, hanno elaborato tantissime idee. Attraverso un lungo lavoro, con l’aiuto dei disponibilissimi insegnanti coordinati dal rofessor Gabriele Vidano, i ragazzi hanno scelto e approfondito i progetti per rendere la propria comunità sempre più a misura di ragazzo.

Come ormai tradizione, ogni gruppo classe ha poi eletto al suo interno quattro rappresentanti, due di Alice Castello e due di Borgo d’Ale, che resteranno in carica per due anni. Durante la prima seduta sono stati ufficialmente nominati Consiglieri Comunali dei Ragazzi, ricevendo un cartellino di riconoscimento dai loro “colleghi” adulti.

I neo-eletti hanno iniziato a lavorare molto seriamente, guidati dagli operatori dell’Associazione Itaca Angelica Agosta e Gabriele Cortella, consapevoli della grande possibilità a loro disposizione. I Consiglieri hanno esposto i progetti preparati, rispondendo alle numerose domande di chiarimento dei colleghi. Il CCR continuerà le sedute fino alla primavera e. tra i difficili compiti, dovranno anche scegliere i loro Sindaci dei ragazzi (uno per Borgo d’Ale e uno per Alice Castello) e distribuire le deleghe degli assessorati utili alla realizzazione dei progetti.

Gli eletti al CCR sono: Edoardo Rosas, Marilyn Pulice, Giulio Averono, Sidy Ba, Klaren Troplini, Tommaso Romeo, Edoardo Decaroli, Moustafa Eyad Mohamed Aly, Alice Zaccagnino, Marta Perron, Sofia Liporace, Riccardo Greppi, Ramona Florescu, Angelo Arapi, Alexandra Damian e Alessandro Bondonno.

Il CCR è uno strumento partecipativo ed educativo, animato dall’Associazione Itaca (www.itacavercelli.it), pensato per un’Amministrazione del bene comune generata con i cittadini. Una responsabilità condivisa che consenta di sviluppare un nuovo protagonismo tra i più giovani.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

SU