Cronaca - 24 maggio 2023, 09:18

Maltrattamenti all'ex moglie: in manette un 40enne

L'uomo sconterà una condanna a 3 anni 9 mesi.

Maltrattamenti all'ex moglie: in manette un 40enne

Condannato per maltrattamenti nei confronti dell'ex moglie, un cittadino nordafricano di quarant’anni è stato arrestato, nel pomeriggio di mercoledì, dalla Squadra Mobile della Questura di Vercelli.

La donna, dopo anni di umiliazioni e paura, ha trovato la forza di abbandonare l’uomo e denunciarlo ai Carabinieri, trovando contestualmente ospitalità da una parente.

Al termine del processo, nel corso del quale è emerso come lo straniero avesse più volte picchiato e minacciato l’ex moglie, costringendola altresì ad indossare il burqa ed accusandola di intrattenere relazioni con altri uomini, è stato raggiunto dal provvedimento esecutivo all’esito della declaratoria di inammissibilità del ricorso da parte della Corte di Cassazione.

L’arrestato, soggetto pluripregiudicato per reati contro la persona ed il patrimonio, al termine della stesura degli atti di rito è stato associato presso la locale Casa Circondariale per l’espiazione della pena di 3 anni e 9 mesi di reclusione.

redaz

SU