Provincia - 15 aprile 2023, 23:19

Cigliano, consiglio comunale di 23 minuti

Mozione sulla Scuola dell'infanzia Ortensia Marengo: nessuna discussione. Passa la pregiudiziale della maggioranza

Il sindaco Marchetti

Il sindaco Marchetti

Il consiglio comunale con oggetto: presentazione di una mozione atta ad interrompere l'iter riguardante la Scuola dell'infanzia Ortensia Marengo è stato sintetico (di poco oltre i 23 minuti). Ovvero dibattito assente o quasi. Richiesto a gran voce dalla minoranza è stato convocato il 12 aprile.

Immediatamente dopo l'appello viene presentata dall'assessore Crittino una pregiudiziale riguardante la mozione proposta dall'opposizione (appellandosi all'art. 30 del regolamento dello statuto comunale in cui al punto 1 è specificato: la questione pregiudiziale si ha quando viene richiesto che un argomento non sia discusso, precisandone i motivi). In sostanza l'eccezione verte sul fatto che la mozione non è di competenza del consiglio comunale, gli atti di indirizzo sono già stati eseguiti. La votazione è risultata a favore delle pregiudiziale.

A questo proposito la maggioranza ha diffuso un comunicato stampa: "Nel consiglio di oggi (ndr 12 aprile), dopo 4 lunghi anni, in cui la minoranza ha tentato in ogni modo di trasformare queste sedute in incontri da bar dello sport, si è finalmente dimostrato che per noi non è uno scherzo o una pagliacciata ma che vi siano regole e comportamenti ben chiari da seguire. Il consiglio comunale non si esprime attraverso chiacchiere ma con atti ben precisi elencati per legge, ma soprattutto all'interno di esso le decisioni sono prese a maggioranza, esprimendo la propria idea con una alzata di mano. Ancora una volta possiamo dire a gran voce che non abbiamo paura di prendere la responsabilità dei nostri voti. Quando Cigliano avrà una scuola nuova e sicura la minoranza avrà il coraggio di ricordare ai cittadini di aver sempre votato contro alla sua realizzazione ? Noi crediamo di no".

Gianpaolo Arborio

SU