Basket - 22 novembre 2022, 11:00

Disco rosso per le Under 19 della PFV

Contro il B.C. Castelnuovo, una formazione attrezzata, le ragazze di Anastasio subiscono comunque un passivo troppo pensante rispetto a quanto visto.

Disco rosso per le Under 19 della PFV

CAMPIONATO UNDER 19

1^ fase – qualificazione

3^ GIORNATA DI ANDATA

Lunedì 21 NOVEMBRE 2022 ore 19,45 – Palestra Sc. Media – Castelnuovo Scrivia

 

B.C. Castelnuovo - Pallacanestro Femminile Vercelli 71-40

 

(parziali: 20-8; 35-14; 49-28)

 

Tabellino PFV: Zanetti 6; Ifa Uwaidae 5; Francese 6; Chillini 8; Momo 8; Cadiry; Barbero 4; Dikrane 2; Prinetti 1. All.re: Gianfranco Anastasio.

 

Ancora disco rosso per le Under 19 della PFV che tornano da Castelnuovo Scrivia sconfitte per 71-40, con un passivo forse un pochino eccessivo per quanto effettivamente si è visto in campo.

Va detto che, come sempre in questi ultimi anni, B.C. Castelnuovo è formazione di chiara eccellenza nel panorama regionale, fresca reduce dalle finali nazionali dello scorso anno, e che quindi al cospetto della stessa le vercellesi hanno chances limitate. Premesso questo, però, non va taciuto che la squadra di Gianfranco Anastasio è riuscita a disputare una gara più che dignitosa e, pur soccombendo alla superiorità tecnica delle avversarie, non ha “sbracato” come accaduto nelle sorse stagioni.

Anche il divario numerico nel risultato finale è inferire alle “imbarcate” che solitamente la squadra prendeva a Castelnuovo nel recente passato.

Ciò nondimeno l’approccio alla gara è stato forse troppo soft per Momo & C. che già al 10’ erano sotto di 12 (20-8) e meglio non facevano nel secondo periodo chiuso sul 35-14.

Alla ripresa le vercellesi avevano un lieve sussulto di orgoglio e pareggiavano il quarto sul 14-14, segno che in quella frazione hanno giocato alla pari, facendo segnare al 30’ il risultato di 49-28.

Una ventina di punti di scarto da Castelnuovo ci stanno tutti e questo doveva essere l’obiettivo nel periodo finale, ma la PFV cedeva un po’ troppo in difesa, continuando anche ad avere difficoltà in fase di realizzazione, e cedeva altri 10 punti per il 71-40 finale.

Visti comunque i progressi registrati nel gioco di squadra e nell’atteggiamento in campo, coach Anastasio conta di centrare magari la prima vittoria per la sua squadra nella prossima gara del 5.12.2022 alle ore 19,40 (dopo una giornata di sosta) in casa contro Mado Valenza, formazione certamente di diversa caratura rispetto a Castelnuovo.

cr

Ti potrebbero interessare anche:

SU