Borgosesia - 17 agosto 2021, 10:26

Compendio Parco Magni: in arrivo un nuovo bando per la gestione

L'assessore Eleonora Guida: «Mi aspetto idee innovative per un'area amata dai borgosesiani»

Compendio Parco Magni: in arrivo un nuovo bando per la gestione

Dopo 6 anni, sta per scadere il contratto per la gestione del “compendio Parco Magni” e l’assessore Eleonora Guida invita chiunque abbia buone idee e buona volontà a tenersi pronto per inviare la propria manifestazione d’interesse: «In questi ultimi anni il Parco è cresciuto molto in qualità dei servizi e numero dei frequentatori – commenta Eleonora Guida, che ha la delega specifica al Parco Magni – i risultati ottenuti sono sotto gli occhi di tutti e dunque mi aspetto diverse ed interessanti proposte da parte di coloro che sono interessati a gestire l’area».

Il bando sarà pubblicato a breve, con una formula che lascerà spazio alle idee di coloro che saranno interessati: «Da parte nostra metteremo meno paletti possibile – aggiunge l’Assessore Guida – lasciando agli aspiranti gestori l’opportunità di fare le loro proposte, per una gestione che sia rispettosa dell’ambiente ed innovativa. In questi anni abbiamo profuso molte energie per la riqualificazione del nostro Parco cittadino, unendo la grande attenzione al patrimonio arboreo ad una altrettanto attenta cura dell’arredo, volto ad offrire la miglior accoglienza ai cittadini che scelgono questo spazio verde per trascorrere il loro tempo: abbiamo così installato giochi di ultima generazione per i bambini, panchine tecnologiche per i bikers, sgambatoio per i cani, tavoli da picnic e tanto altro. I gestori che vorranno curare il Parco e gestire l’area di ristoro – conclude Guida - potranno dunque contare su un “plafond” di qualità, sul quale innestare le loro idee, che mi auguro siano proattive e capaci di far crescere ancor più il nostro bellissimo polmone verde in centro città!».

Gli uffici comunali stanno predisponendo il bando, che sarà presto disponibile sul sito del Comune di Borgosesia.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

SU