/ Cronaca

Cronaca | 15 aprile 2024, 17:19

Operazione anti-riciclaggio: sequestrato un alloggio nel centro di Vercelli

Due gli indagati: sarebbe il prestanome, l'altro avrebbe fornito denaro di provenienza illecita.

Operazione anti-riciclaggio: sequestrato un alloggio nel centro di Vercelli

Nell'ambito di un'operazione anti-riciclaggio della Guardia di Finanza di Vercelli, nata dall'inchiesta su una maxi frode sull'Iva, è stato sequestrato un appartamento di sei vani nella zona centrale di Vercelli.

L'indagine era partita nel 2021 e riguardava una frode sull’Iva nel trasporto merci. Due le persone indagate: uno è il prestanome che aveva acquistato l’abitazione vercellese e che è indagato per riciclaggio. L'altro, originario del Piemonte, è indagato per autoriciclaggio poiché, secondo le accuse, e avrebbe fornito lui i soldi per la compravendita. L'uomo, inoltre, è accusato di bancarotta fraudolenta nel filone principale dell'inchiesta, relativa a una società fiorentina del trasporto merci su gomma attraverso la quale sarebbe stato organizzato un giro di fatture false per 75 milioni di euro.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore