/ Attualità

Attualità | 12 aprile 2024, 17:29

Per i 45 anni del Centro di Aiuto alla Vita Vercelli

Il 16 aprile, la inaugurazione del locale intitolato alla memoria della signora Giovanna Verri Pianta

Viviana Bombonati, presidente del Centro di Aiuto alla Vita

Viviana Bombonati, presidente del Centro di Aiuto alla Vita

L’Associazione Centro di Aiuto alla Vita Vercelli OdV festeggia i suoi 45 anni di presenza e impegno in città con un appuntamento di cui va molto orgoglioso: l’inaugurazione della stanza per l’allattamento, che si terrà martedì 16 aprile, nei locali di via Monte di Pietà 65.

In una sede completamente rinnovata, alla presenza delle autorità cittadine e dei volontari che sono l’anima del Cav, aprirà ufficialmente il locale intitolato alla memoria della signora Giovanna Verri Pianta.

Uno spazio luminoso, accogliente e riservato, in cui le donne seguite dal Centro di Aiuto alla Vita potranno allattare i loro bambini. Un progetto fortemente voluto dalla presidente Viviana Bombonati, supportata dai volontari che prestano la loro attività al Cav. Ultima realizzazione, non certo per importanza, ma solo in ordine di tempo, che si concretizza assieme alla partecipazione al Bando “Vita Nascente” 2024, promosso dalla Regione Piemonte, a cui il Cav ha potuto accedere in quanto iscritto negli elenchi delle associazioni operanti nella tutela materno infantile, approvati dall’Asl. Si tratta di un finanziamento importante, che permetterà di sostenere progetti individualizzati, finalizzati alla promozione del valore della maternità, a sostegno di gestanti e neo mamme, che saranno seguite nei primi tre anni di vita dei loro bambini.

Traguardi importanti per il Centro di Aiuto alla Vita, che negli ultimi anni si è completamente rinnovato dando nuovo slancio alle attività promosse per la tutela della Vita fin dal suo concepimento.

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore