/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 24 marzo 2024, 15:36

Pro Vercelli-Padova 2-0. Resurrezione

Secondo tempo superlativo con reti di Haoudi e di Mustacchio dagli 11 metri.

Haoudi e Maggio (foto archivio)

Haoudi e Maggio (foto archivio)

Pro Vercelli-Padova 2-0

Reti: Haoudi (PVc) al 65’; Mustacchio (PVc) su rigore al 68’;

 

Primo tempo

Nel Padova due ex Pro Vc: Varas, che giocò con Gilardino, schierato in mediana, e Perrotta, che parte dalla panchina.

Padova subito pericoloso con traversoni davanti alla porta di Sassi.

Nepi si guadagna la pagnotta conquistando con le unghie il primo angolo per la Pro.

Primo ammonito, Sarzi Puttini.

Gara combattuta, portieri inoperosi.

Colpo di testa di Palombi alla mezz’ora, palla sul fondo.

Varas pesca Redrezza solo davanti a Sassi; il fantasista, però, non è freddo abastanza e spara un tiro che Sassi neutralizza. Insomma, occasionissima che il Padova ha sprecato.

Mustacchio a Iotti, cross dalla destra, Maggio non ci arriva con la testa. Meno 10 al termine del primo tempo.

Iotti – uomo assist, oggi, serve Nepi in area: tiro immediato ma facile preda di Donnarumma. Un’occasione per parte, insomma. Mancano due minuti alla fine del primo tempo.

 

 

Secondo tempo

Possesso palla del Padova, ma è la Pro che attacca (cross di Sarzi Puttini, poi di Mustacchio, infine un tiro alto di Maggio nei primi tre minuti).

Nella Pro Vercelli si distingue Mustacchio. Copre tutta la fascia, e quindi tanto lavoro anche in copertura, e ottime puntate in avanti.

Tiro cross di Liguri, ottima e sicura l’uscita di Sassi.

Grande Sassi, ancora: tiro di Zamparo e il portiere neutralizza in corner con una grande parata, tuffandosi sulla sinistra (58’).

Altre due buone uscite di Sassi.

Grande imbucata di Parodi, palla a Nepi che porge a Haodi, Pro Vercelli in vantaggio al 65’.

Iotti, servito da Sarzi Puttini, sbaglia il gol del 2 a 0, pochi secondi dopo.
Delli Carri stende Haoudi, rigore per la squadra di Dossena.

Batte Mustacchio che spiazza Donnarumma. Al 68’ Decimo sigillo per Mustacchio.

Due cambi nella Pro: dentro Citi e Rojas, escono Rodio e Nepi (74’).

Da Rojas a Iotti, Donnarunna salva con una grande parata.

Dentro Pannitteri, esce Mustacchio, il migliore della Pro.

Tordini, palla filtrante in area, “pronto intervento” di Sassi. Grande partita, oggi, per il portierone, dopo la giornata-no di Novara.

Pannitteri, tiro cross con la sfera che passa davanti a Donnarumma, mano un minuto.

Dentro Contaldo, fuori Haoudi.

Quattro minuti di recupero.

Uno.

Ritorno al successo, che mancava dall’8 gennaio. Pro Vercelli di nuovo in zona play off.

 

 

 

 

 

Formazioni

Pro Vercelli: Sassi; Rodio (Citi 74’), Parodi, Camigliano, Sarzi Puttini; Iotti, Santoro, Haoudi (Contando all’89’); Mustacchio (Pannitteri dal 78’), Nepi (Rojas 74’), Maggio. A disposizione: Ghisleri, Mastrantonio, Frey, Contaldo, Gheza, Rutigliano, Casazza, Sibilio, Forte, Citi, Pinzi, Pannitteri, Rojas, Kozlowski, Petrella. All. Dossena.

Padova: Donnarumma; Kirwan, Faedo, Delli Carri, Villa; Crisetig, Varas (Cretella all’86’); Liguori (Capelli all’86’), Redrezza (Tordini al 75’), Palombi (Valente al 67’); Zamparo (Bortolussi al 75’). A disposizione: Mangiaracina, Zanellati, Perrotta, Belli, Fusi, Valente, Crescenzi, Capelli, Bortolussi, Favale, Cretella, Tordini. All. Torrente.

 

 

Arbitrto, Andrea Ancora di Roma

Ammoniti: Sarzi Puttini, Pannitteri della Pro Vercelli; Delli Carri del Padova.

Remo Bassini

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore