/ Cronaca

Cronaca | 08 febbraio 2024, 18:19

In Questura la commemorazione di Giovanni Palatucci

Funzionario a Fiume, morì a Dachau dopo aver salvato molti ebrei dalla deportazione.

In Questura la commemorazione di Giovanni Palatucci

Nella mattinata di giovedì 8 febbraio si è svolta una breve, sentita e partecipata cerimonia alla presenza del Prefetto Lucio Parente e delle massime autorità cittadine, nel corso della quale è stata ricordata la vita e l’opera di Giovanni Palatucci, questore di Fiume, morto a Dachau dopo aver salvato la vita a moltissimi ebrei destinati ai lager.

Con l’occasione, il Questore di Vercelli, Giuseppe Mariani e il Prefetto della Provincia di Vercelli  hanno deposto una corona in memoria di Palatucci davanti alla stele e all’ulivo esistenti nel piazzale della Questura di Vercelli, in memoria dell’eroico funzionario, morto nel campo di sterminio di Dachau il 10 febbraio 1945 dopo aver salvato migliaia di ebrei e perseguitati.

redaz

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore