/ Attualità

Attualità | 08 febbraio 2024, 11:16

Giuramento davanti al Tricolore per cinque nuovi finanzieri

Momento di solenne e forte emozione alla caserma "Felice Casalino"

Giuramento davanti al Tricolore per cinque nuovi finanzieri

Cinque nuovi finanzieri hanno giurato fedeltà alla Repubblica nella Sala Polivalente della caserma “Finanziere M.B.V.M. Felice Casalino” di Vercelli, al cospetto del Tricolore e dinnanzi al Comandante Provinciale, Col. t. ISSMI Ciro Natale.

E' stato un momento di solenne e forte emozione per tre vice-brigadieri, da tempo in servizio a Vercelli nella Sala Operativa, il Gruppo e la Tenenza di Borgosesia, che sono stati recentemente promossi al grado superiore dopo la frequenza del corso di Sovrintendenti e l’acquisizione delle nuove qualifiche di Ufficiali di Polizia Tributaria e Giudiziaria oltre che di Agenti di Pubblica Sicurezza.

Con gli stessi sentimenti di intima commozione, hanno pronunciato la formula del giuramento i due più giovani Finanzieri, al primo incarico operativo in un Reparto del Corpo dopo la conclusione del ciclo di studi presso la Scuola AA.FF. di Bari e la Scuola Alpina di Predazzo, la scuola militare alpina più antica al mondo.

Alla cerimonia militare hanno preso parte, in rappresentanza di tutte le Fiamme Gialle vercellesi, il Comandante del Nucleo Operativo, un Ufficiale allievo dell’Accademia del Corpo impegnato nel tirocinio pratico presso il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria nonché un’aliquota di Ispettori mentre il Comandante Provinciale, nell’allocuzione conclusiva, ha voluto esprimere le proprie felicitazioni a chi, giurando, ha definitivamente suggellato la sacralità del legame con lo Stato per la tutela della legalità e rinnovato la convinta adesione ai valori fondanti del Corpo, quale forza di polizia ad ordinamento militare a competenza generale in materia economico-finanziaria.

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore