/ Basket

Basket | 18 dicembre 2023, 09:45

PFV- Derthona 56-79 (una partenza a razzo, e poi il crollo)

Nel secondo quarto, presi 32 punti in 10': troppi.

Deangelis, 12 punti

Deangelis, 12 punti

Campionato serie B - Girone di qualificazione – 10^ giornata

 

Domenica 18 dicembre, Vercelli – Palapiacco, ore 18,00

 

Pallacanestro Femminile Vercelli - Gulliver Derthona Basketball 56-79

 

(Parziali: 21-13; 33.45; 46-64; 56-79)

 

Tabellino PFV: Bassani 2; Bertelegni 2; Acciarino 13; Bracco 6; Bouchefra 5; Buffa 9; Coralluzzo 7; Deangelis 12; Francese A.; Gentilini, Dockrill; Chillini

Allenatore: Gabriele Bendazzi; ass. all.re Andrea Congionti.

 

Secca sconfitta per la PFV per 56-79 nella decima giornata di andata, fra le mura amiche del Palapiacco contro Gulliver Derthona Basketball, sostanzialmente B.C. Castelnuovo Scrivia con una denominazione diversa, ma sempre la società che disputa la A2.

Visto l’inizio della gara, le vercellesi avevano quasi illuso il proprio pubblico, partendo molto bene: precise in attacco ed attente in difesa, riuscivano a mettere un piccolo margine di vantaggio già al termine del primo quarto, chiuso in vantaggio 21-13.

Questo a conferma della crescita tecnica che sta avvenendo in questo torneo di serie B, al di là dei risultati sul campo.

Ma subito nel secondo quarto l’illusione svaniva, quando Derthona, con un perentorio parziale di 12-32, non solo recuperava lo svantaggio ma si portava avanti a sua volta a +12, sul 33-45 di metà partita.

Che cosa abbia preso le padrone di casa in quei dieci minuti, non è dato saperlo. Forse le avversarie hanno fatto valere la loro superiorità tecnica e fisica, oppure le ragazze della PFV si sono momentaneamente smarrite, non si sa. Fatto sta ed è che la difesa non è esistitita (32 punti in 10’ sono tanti, troppi) e l’attacco si è quasi totalmente inceppato. Piano piano poi, nella restante metà del match, si è ristabilito un maggior equilibrio ma Derthona è riuscita ad aumentare comunque il suo vantaggio, concludendo senza difficoltà una gara in cui la PFV è stata validamente sul campo per circa trenta minuti, escludendo quello sciagurato secondo periodo che è costato, di fatto, la partita.

In alcuni tratti, vedi primo quarto e nella seconda parte del match la PFV si è battuta alla pari delle avversarie ed ha saputo anche metterle in difficoltà, ma non ha trovato la giusta continuità nel corso dei 40 minuti.

Certo è che Bendazzi e le sue ragazze devono trovare il modo e la forza di dare una sterzata alla loro stagione, in vista sia del girone di ritorno, per conquistare una posizione finale migliore, ma soprattutto guardando ai play out in cui si dovranno giocare la permanenza in categoria.

Occorrerà consolidare i progressi fatti sul piano del gioco, come ha riconosciuto coach Bendazzi, e fare quel passo in avanti che consentirebbe di centrare qualche vittoria posto che, nonostante le sconfitte, la squadra ha dimostrato di poterlo fare.

Nel prossimo turno -11^ giornata di andata- la PFV sarà in campo dopo le festività natalizie e di fine anno, il sabato 13.1.2024 a Borgo San Giuseppe (CN) alle ore 21,00 contro la forte formazione del Granda College di Cuneo.

cr

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore