Basket - 10 settembre 2023, 13:42

Basket vercellese, si inizia. Ma le tribune del Piacco?

Quelle nuove verranno montate nel 2024, quelle provvisorie... sono state smontate, insomma, palazzetto senza tribune, e la stagione agonistica incombe: che si fa?

Le tribune provvisorie (costate 19mila euro per 3 mesi)

Le tribune provvisorie (costate 19mila euro per 3 mesi)

C’è attesa per il nuovo anno del basket vercellese.

La Pallacanestro Femminile Vercelli, infatti, si appresta a disputare il campionato di serie B dopo l’esaltante promozione dello scorso campionato.

E i Rices Vercelli, che molto punta sulla valorizzazione dei giovani talenti, si stanno preparando ad affrontare un campionato di serie D da protagonista.

E poi ci sono i Mooskins, che con la loro carica di simpatia (e seguito di pubblico) giocano in promozione.

Oltre ai “grandi” centinaia di giovani – dalla Under 13 alla Under 19, più il Minibasket dei Bugs – di entrambi i sessi. Ogni anno aumentano gli iscritti (tant’è che nei Rices, per esempio, alcune annate avranno due squadre).

Tutto questo dovrà confrontarsi con il problema dei lavori al Palapiacco.

La scorsa settimana si è svolto un incontro tra il Comune e le Società, la conclusione è stata: si farà il possibile affinché la ditta lavori quando le squadre non giocano e non si allenano.

Resta però aperto il problema tribune.

Lo scorso anno, come si ricorderà, furono installate delle tribune provvisorie, in quanto quelle vecchie non erano a norma (e il Comune aveva… dimenticato il problema).

Adesso, però, al Pala Piacco non ci sono tribune.

Quelle nuove, e definitive, verranno montate nel 2024, ma per adesso il Pala Piacco è senza posti a sedere. E presto (fine mese?), Rices e PFV disputeranno le prime amichevoli.

Senza spettatori? E quando inizieranno i campionati dei “grandi” e dei meno grandi?

rb

Ti potrebbero interessare anche:

SU