/ Economia

Economia | 01 settembre 2023, 14:00

Verso il Festival delle Sagre 2023 di Asti (Menù e Piantina)

Il più grande ristorante a cielo aperto d’Italia si terrà sabato 9 e domenica 10 settembre in piazza Campo del Palio, in centro città.

Verso il Festival delle Sagre 2023 di Asti (Menù e Piantina)

Fervono i preparativi ad Asti per l’attesissimo Festival delle Sagre, il più grande ristorante a cielo aperto d’Italia: sabato  9 e  domenica 10 settembre,  24 pro loco porteranno in piazza il meglio della tradizione enogastronomica astigiana e piemontese.

Solo ed esclusivamente ricette tradizionali, tramandate di generazione in generazione e cucinate con materie prime del territorio.

L’allestimento è quello classico del villaggio con casette in muratura e una novità di quest’anno è la distribuzione del vino a cura di CAA AS srl con postazioni dedicate alle eccellenze enologiche del territorio, che serviranno il meglio del vino locale, per offrire un panorama completo sulla grande tradizione vinicola della città e della sua provincia.

Fiore all'occhiello del Festival delle Sagre Astigiane è la grande rievocazione storica che, domenica mattina, animerà le vie del centro. Una sontuosa sfilata con oltre migliaia di figuranti in costumi originali d'epoca per rievocare la vita nella campagna piemontese tra '800 e '900.

Per assistere al meglio a questo emozionante spettacolo sono disponibili circa 1300 posti a sedere in tribuna in Piazza Alfieri. E’ possibile prenotarli (gratuitamente, fino ad esaurimento posti) scrivendo una mail a festivalsagre@gmail.com.

 

PROGRAMMA:

SABATO 9 settembre:

Apertura villaggio gastronomico dalle ore 18.30 alle ore 23.30 con la presenza della banda Città di Asti "G. Cotti"

DOMENICA 10 settembre

Partenza sfilata contadina alle ore 9.30 .

Il percorso sarà: Piazza Marconi, Via Cavour, Piazza Statuto, Piazza San Secondo,Piazza Alfieri, C.so Alfieri, Piazza I Maggio, Via calosso, Viale alla Vittoria, Via Rosselli, C.so Galileo Ferraris e fine della sfilata in C.so Einaudi

Apertura villaggio gastronomico dalle ore 11.30 alle ore 22.00

 

Domenica 10 settembre, in concomitanza con il festival delle Sagre Astigiane, nell'area dei giardini pubblici "Parco della Resistenza" sarà allestito un mercatino agroalimentare di prodotti locali a cura del Consorzio EURO F.I.V.A. che vedrà la presenza di circa 20 aziende agricole ed artigiane.

Sia sabato che domenica ci sarà inoltre la possibilità di avere l'annullo filatelico dedicato al Festival.

Durante l'intero weekend l'Utea e la Croce Verde di Asti saranno presenti con un "Punto BIMBI", uno spazio appositamente arredato e pronto ad accogliere mamme, papà e neonati. Uno spazio aperto per l'allattamento e la cura del bambino, allestito in collaborazione con il Comune di Asti, gli Alpiní - Sezione ANA di Asti, la Commissione Pari Opportunità della Provincia di Asti e grazie agli sponsor Paniate, Tigotà, Lions Club Asti Alfieri e New Green Impianti srl.

L'accesso al "Punto BIMBI'" sarà completamente libero.

Per info: festivalsagre@gmail.com

https://visit.asti.it/settembre-astigiano/festival-delle-sagre/

L’evento seguito per anni dalla Camera di Commercio di Asti, oggi è organizzato dal Comune di Asti insieme alla Camera di Commercio di Alessandria – Asti, alla  Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e all’UNPLI, Associazione nazionale pro loco d’Italia insieme a decine di pro loco della provincia astigiana.

 

Il Festival delle Sagre Astigiane è organizzato dal Comune di Asti, con il supporto di Camera di commercio Alessandria – Asti, Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e UNPLI – Unione Nazionale Pro Loco d’Italia. Partner per la distribuzione bevande CAA-AS srl. Sponsor: Banca di Asti, Concessionaria Grandi Auto.

Files:
 35423 cartina-festivalsagreastigiane2023-v03-low-1 (2.7 MB)
 35425 sagre-menu (145 kB)
 35424 ordine-e-temi-sfilata.-2 (70 kB)
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore