/ Cronaca

Cronaca | 31 maggio 2023, 18:00

Imprenditoria in lutto: addio a Piero Zanoni, fondatore di Inter.Ser

Aveva 80 anni e dopo una vita da manager aveva fondato l'azienda che ha sede in via Verdi.

Imprenditoria in lutto: addio a Piero Zanoni, fondatore di Inter.Ser

Lutto nel mondo dell'imprenditoria vercellese: a 80 anni è morto Piero Zanoni, fondatore e presidente onorario di InterSer, azienda vercellese leader nel settore della fornitura dei pezzi di ricambio per l'industria della ceramica. 

A stroncare Zanoni un improvviso malore che l'ha colpito mentre, a bordo della sua auto, stava rientrando a casa: inutili, purtroppo, i soccorsi prestati dal personale del 118. 

Fondatore della società che ha sede in via Verdi, Zanoni ha iniziato nel settore ceramico come responsabile avviamento e collaudo di tutti i tipi di forno. Dopo aver ricoperto posizioni manageriali di rilievo all'interno di importanti aziende, aveva dato vita alla propria attività facendo leva sulla tempestività, la capacità di dare la risposta giusta in ogni momento e in tempi rapidi per creare un'attività fiorente, con testa a Vercelli, sede logistica a Sassuolo e clienti in tutto il mondo. Ad affiancarlo i figli Paolo e Gian Luca, conosciutissimi in città per l'attività di volontariato condotta in Biud10. Gian Luca Zanoni è stato anche tra i promotori della lista Civica SiAmo Vercelli che ha rappresentato in Consiglio comunale come capogruppo nella scorsa sindacatura. 

Appassionato di sport, e di tennis in particolare, Piero Zanoni era un trascinatore che ha vissuto ogni momento della sua vita con entuasiasmo e passione rimanendo sempre un punto di riferimento per i familiari e i colleghi.

Lascia la moglie Maura, i figli Sandra; Annalisa con Ivo; Gian Luca con Marianna; Paolo con Susanna e le nipoti Margherita, Violante, Caterina e Virginia. Le esequie verranno celebrate sabato 3 giugno alle 11,30 in Duomo dove venerdì 2 giugno alle 17 verrà recitato il Rosario.

 

redaz

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore