/ Sport

Sport | 19 aprile 2023, 08:05

Alpi Superprestige Tricolore: esordio il 25 aprile

Torna il celebre campionato di mediofondo, una formula vincente introdotta nel 2013 e portata avanti con successo per 10 anni.

Alpi Superprestige Tricolore: esordio il 25 aprile

Martedì 25 aprile il circuito ciclistico Alpi SuperPrestige Tricolore apre l’edizione 2023 a Casale Monferrato con la prima prova organizzata dalla società Ciclosport Casale.

Un esordio che sa di continuità, infatti si scrive Alpi SuperPrestige Tricolore ma si legge... Alpi Challenge, il celebre campionato di mediofondo con tratti agonistici in salita, una formula vincente introdotta per primi nel 2013 e portata avanti con successo per 10 anni.

Una formula affinata e migliorata nel corso del tempo, che quest’anno ripropone gli ingredienti che ne hanno decretato il successo: un primo tratto di trasferimento a velocità controllata (e gruppo compatto) dietro auto fino ai piedi della salita, posta solitamente a metà percorso, quindi il tratto agonistico costituito appunto da un’ascesa di media lunghezza (da 4 a 8 km), al cui arrivo segue un ricco ristoro offerto a tutti i partecipanti, e infine il ritorno verso il luogo di partenza, sempre a velocità controllata e in gruppo.

Un successo che nemmeno il covid ha scalfito, infatti dopo la sosta forzata nel 2020 l’anno successivo il campionato è ripartito con un grande seguito di partecipanti.

Le categorie individuali sono, come gli anni scorsi, 12: 9 maschili e 3 femminili, in base alla fascia d’età. Per ogni tappa verranno premiati i primi e le prime 5 classificati/e di ogni categoria, e le prime 6 società nella classifica di giornata.

Al termine delle 8 tappe le classifiche generali vedranno premiati i primi 8 di ogni categoria maschile e le prime 5 donne delle categorie femminili.

Le zone interessate dal circuito, che ha validità nazionale e assegna ai vincitori delle varie categorie la maglia di campione tricolore Acsi, sono le colline del Monferrato, Prealpi Biellesi, Valsesia, Novarese, Cusio, Alto Vergante e Lago Maggiore.

Rispetto al 2022 molte sono le conferme, sia a livello di salite che di società organizzatrici: tra questi ritroviamo l’Active Cycling Team, l’unica rimasta tra le società organizzatrici della prima edizione (nel 2013, quando ancora si chiamava Amici del Ciclo di Vigliano), con il vulcanico presidente Stefano Tomasi recordmen di presenze (unico ciclista ad aver partecipato a tutte le tappe dal 2013 ad oggi). Le altre conferme sono costituite dal Velo Club Vercelli, società organizzatice dal 2016, Ciclosport Casale, entrata nel consiglio direttivo 3 anni più tardi, Agrate Conturbia che dopo alcune entrate e uscite è tornata stabilmente da un paio di anni, Ucd Pratese e Bike Training, che hanno esordito come società organizzatrici rispettivamente nel 2022 e 2021. La novità assoluta è costituita dall’esordio della squadra Tornaco-La Vichimica, che raccoglie il testimone da asd Cicloamatori Novara e organizzerà la terza tappa in programma domenica 14 maggio a Caltignaga, con la salita della Madonna del Sasso come tratto libero.

A coordinare le società organizzatrici ci sarà come sempre Acsi Novara con il suo staff, agli ordini del sempre presente Alberto Filippini, coordinatore provinciale dell’ente, coadiuvato dalla moglie Marisa, dalla giudice di gara Samantha Coltella e da Sergio Rinaldi. Filippini , con la sua società asd Novara che Pedala, sarà anche l’organizzatore dell’ultima tappa prevista a Prato Sesia per domenica 10 settembre.

Il territorio vercellese sarà protagonista della tappa n.5 del calendario, con il 10° Memorial Mario Vetri previsto per domenica 18 settembre a Vercelli e organizzato dal Velo Club Vercelli, che anche quest’anno si schiera al via come detentrice del titolo a squadre (da 3 edizioni consecutive, 2019-2021-2022).

La mediofondo vercellese vedrà in via eccezionale la presenza di ben 2 tratti agonistici in Monferrato, che saranno i 2 versanti in salita per giungere a Isolengo (da Brusaschetto e da Camino, di 5 e 3,5 km).

Di seguito il calendario completo:

- 25 aprile Casale Monferrato – Ciclosport Casale

- 1 maggio Agrate Conturbia – Asd Agrate Conturbia

- 14 maggio Tornaco La Vichimica – Caltignaga

- 11 giugno Prato Sesia – Ucd Pratese

- 18 giugno Vercelli – Velo Club Vercelli

- 16 luglio Borgomanero – Bike Training

- 23 luglio Vigliano Biellese – Active Cycling Team

- 10 settembre Prato Sesia – Novara che Pedala

Il regolamento completo, il dettaglio di tutte le tappe e le modalità di iscrizione sono consultabili sul sito internet www.acsiciclismonovara.it

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore