/ Sport

Sport | 23 febbraio 2023, 11:20

Mister Crudeli: "Ultimamente conseguiti ottimi risultati. Monza squadra difficilissima, ma siamo pronti"

Tutta Engas Hockey Vercelli in visita ad un suo sponsor, Azeta srl

Da destra: mister Roberto Crudeli, Matteo Zucchetti, Maxi Oruste, Sergi Canet, Chiara Torrielli di Azeta srl, Mattia Verona, Elia Petrocchi, capitan Massimo Tataranni, Andrea Raffa, Enrico Zucchiatti, Massimo Pighin

Da destra: mister Roberto Crudeli, Matteo Zucchetti, Maxi Oruste, Sergi Canet, Chiara Torrielli di Azeta srl, Mattia Verona, Elia Petrocchi, capitan Massimo Tataranni, Andrea Raffa, Enrico Zucchiatti, Massimo Pighin

Roberto Crudeli, mister di Engas Hockey Vercelli, analizza il momento attuale della squadra, reduce dalla netta vittoria in trasferta a Montebello (0-4) e guarda al prossimo impegno di campionato, con Teamservicecar Monza, ospite questo sabato (25 febbraio, con via alle 20.45) al Palpregnolato del rione Isola:Ultimamente abbiamo conseguito ottimi risultati e stiamo fornendo delle buone prestazioni: questo è quello che conta. I ragazzi stanno lavorando bene e forte, quindi siamo molto ottimisti. Sabato affronteremo una squadra difficilissima che si appena imposta in casa con il Follonica (per 3-1, ndr) e che è candidata a puntare a vincere: vuol dire che possiede importanti qualità. Noi siamo pronti, ci alleneremo ancora sino a venerdì con sedute di rifinitura e specifiche per la partita. Poi vedremo sabato: chiaramente, come sempre, l’obiettivo sono i tre punti”.

HRC Monza annovera fra i suoi massimi dirigenti una leggenda dell’hockey pista: Franco “Cirio” Girardelli. Crudeli: “Ho giocato anche con Franco, è stato un grandissimo; è importante ci siano personaggi come Cirio nel nostro mondo perché ne conoscono bene i meccanismi e anche altri suoi aspetti. Sono felice che Franco sia sempre presente nel mondo dell’hockey”.

Infine, Crudeli guarda alle eventuali prospettive di classifica: Anche se dovessimo imporci sabato, sarebbe ancora presto per consolidare definitivamente la nostra posizione, perché ci sono ancora molte partite. Poi, per pensare un eventuale “sgambetto” a qualche altra squadra, si vedrà perché davvero ci sono ancora troppi punti in palio per questo”.

 

La squadra al completo ha fatto visita ad una dei suoi sponsor: Azeta srl azienda che opera nel settore dell’igiene ambientale e della profilassi, specializzata in procedure H.A.C.C.P.. Chiara Torrielli: Ci ha spinti a stare a fianco di HV prima di tutto la fiducia verso chi la rappresenta a livello di direzione societaria. Poi, abbiamo visto giocare i ragazzi: sono veramente bravi. Trovo sia importante mantenere ciò che ancora di storico esiste nella nostra città: bisogna dargli valore. Poi, se si è ben rappresentati come fanno tutti gli elementi di questo team, è giusto sostenerlo”. 

Mister Crudeli ribadisce e sottolinea un concetto espresso da Torrielli: “Ringrazio Chiara che ha detto cose molto importanti che riguardano la storia di questo sport in questo Paese. Sono veramente felice abbia accostato questa motivazione alla loro sponsorizzazione: abbiamo bisogno di imprenditori giovani, come Chiara, che siano vicini alla squadra”.

Elisa Rubertelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore