/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 24 gennaio 2023, 18:09

Scuola dell’infanzia Ortensia Marengo: lettera al sindaco di Cigliano

Chiediamo di fermare l’abbattimento ed effettuare un collaudo che dimostri le effettive criticità dell’edificio.

Scuola dell’infanzia Ortensia Marengo: lettera al sindaco di Cigliano

Gentile Sindaco Diego Marchetti,
siamo un gruppo di ciglianesi che ha promosso e firmato la raccolta firme per fermare l’abbattimento della scuola dell’infanzia Ortensia Marengo.
L’iniziativa è nata dall’esigenza di comunicarle la nostra preoccupazione riguardo l’utilizzo di buona parte dei soldi pubblici del paese per un progetto che potrebbe non essere necessario.
Ciò che i suoi cittadini le hanno chiesto è molto semplice: fermare l’abbattimento ed effettuare un collaudo che dimostri le effettive criticità dell’edificio.
Le abbiamo sentito ripetere la frase “noi vogliamo la sicurezza dei bambini” centinaia di volte.
Ebbene, tutti noi ciglianesi vogliamo la sicurezza dei bambini.
Allo stesso tempo, vogliamo essere certi che venga fatta la scelta giusta, perché spendere oltre 3.400.000 di euro per un paese come Cigliano significa dover rinunciare a servizi, iniziative, eventi, beni essenziali e progetti futuri.
Tutte rinunce che saremo pronti a fare se il collaudo dovesse confermare che l’abbattimento è inevitabile.
Se è così convinto della sua ragione, perchè non accetta la nostra proposta e fa tacere tutte le polemiche?
Perché definisce "cartastraccia" una richiesta più che legittima da parte dei cittadini ciglianesi?
Perché attacca le Minoranze e gli ex sindaci, facendone una questione di bandiera politica e non riconosce quelle firme per quello che sono, ovvero una richiesta di dialogo da parte delle persone che lei rappresenta?
Siamo più di mille persone, suoi concittadini, e le chiediamo di essere ascoltati.

Sara Gennaro, Giovanni Perrone, Giorgia Faghino, Fabio Mangolini, Simona Mancin, Paola Rossi, Mariagrazia Rigazio, Raffaela Barone, Elisa De Ros, Chiara Barberis, Stefania Giolito, Ivana Massocca.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore