/ Attualità

Attualità | 05 dicembre 2022, 16:04

Piazza Antico Ospedale: interventi di manutenzione su pavimentazione e lastre in pietra - FOTO

Sopralluogo nella giornata di lunedì per verificare le opere necessarie.

Piazza Antico Ospedale: interventi di manutenzione su pavimentazione e lastre in pietra - FOTO

Usura, rotture accidentali, atti vandalici. Il Comune mette mano a piazza Antico Ospedale, avviando una serie di ripristini delle strutture lapidee che denunciano il passare del tempo: dalla pavimentazione sconnessa, a lastre e autobloccanti rotti, per arrivare alla sistemazione della fontanella e alla messa a dimora di nuove piante in sostituzione di quelle morte o abbattute perché malate.

«Siamo stati questa mattina a effettuare un sopralluogo con gli uffici e la ditta incaricata - spiega Massimo Simion, assessore alle Opere pubbliche -. L'amministrazione ha a cuore la gestione e la manutenzione ordinaria della città e soprattutto delle zone maggiormente frequentate com'è appunto piazza Antico Ospedale»

Un intervento che interesserà varie zone della piazza, realizzata sui resti di quello che un tempo era l'antico ospedale di Vercelli e che per anni è stato un parcheggio sterrato. Il recupero e la trasformazione della zona ha rappresentato uno dei più significativi piani di riqualificazione urbana attuati in città dello scorso decennio.

leggi anche: PIAZZA ANTICO OSPEDALE, OMAGGIO ALLA STORIA DELLA CITTA'

I lavori, messi in cantiere dal Comune e affidati a una ditta esterna, prenderanno il via nei prossimi giorni e si inseriscono in quadro di interventi che vuole essere mirato soprattutto alle piccole riparazioni e migliorie.

«In autunno - aggiunge Simion - era stato effettuato un intervento analogo anche in Parco Camana e, in futuro, si procederà con altre opere di manutenzione in zone diverse di Vercelli, cercando anche di valutare e rispondere alle segnalazioni che arrivano dai cittadini». 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore