/ Sport

Sport | 26 novembre 2022, 22:49

Engas Hockey Vercelli - Crudeli, debutto vincente, battuto in trasferta il Monza per 2-4

Partita solida dei vercellesi, gran match di Verona e doppietta di Zucchetti

Nella foto la squadra e mister Crudeli festeggiano la vittoria, posando davanti ai propri tifosi (immagine tratta dal live streaming di FISR TV)

Nella foto la squadra e mister Crudeli festeggiano la vittoria, posando davanti ai propri tifosi (immagine tratta dal live streaming di FISR TV)

Debutto vincente sulla panchina di Engas Hockey Vercelli per Roberto Crudeli: i nerogialloverdi si impongono in trasferta sul Monza per 2 a 4. Partita solida per i piemontesi, in cui si segnala una maiuscola prestazione di Mattia Verona (che para un rigore, un tiro libero ed è autore di molti altri interventi decisivi) e una doppietta di Zucchetti. La squadra era andata sotto di una rete nel primo tempo, per poi portarsi sul pari in chiusura di frazione, successivamente allungare in apertura di seconda ed essere ancora raggiunta sul due pari. Qui, lo scarto decisivo dei bicciolani che, con altri due gol, chiudono la partita.  HV consolida il proprio quinto posto in classifica generale (resta ancora da tenere conto dei recuperi del 30 novembre che vedono interessate Amatori Wasken Lodi e Forte dei Marmi, indietro rispettivamente di uno e due punti). Il prossimo turno, sabato 3 dicembre in casa, proprio contro il GDS Impianti Forte dei Marmi, fischio d’inizio alle 20.45.

Primo tempo: questi i quintetti iniziali: Fongaro, Tamborindegui, Chambella, Tornè, Galimberti per il Monza, con HV che risponde con Verona fra i pali, Tataranni,  Zucchetti, Oruste, Neves. La partita si sblocca subito con i padroni di casa che si portano in vantaggio dopo soli quindici secondi dal fischio d’inizio: Galimberti, su pallina persa dal Vercelli, prende l’iniziativa dalla sinistra: il suo tiro buca la porta di Verona. Al quinto minuto, ancora Galimberti ci prova, Verona para di spalla. Poi, contropiede degli ospiti con Zucchetti che passa a Neves, il tiro del portoghese si stampa sul palo alla destra di Fongaro. Il Monza risponde sull’immediato cambio di fronte, rendendosi altrettanto pericoloso con Tornè. Poco dopo, Tataranni riceve in area e tira, trovando Fongaro attento. A seguire, solida occasione per HV: Oruste parte dalla destra, serve Neves che gli ripassa la pallina, la conclusione del numero 7 del Vercelli costringe Fongaro ad un complicato intervento per salvare il risultato. Al decimo minuto, doppia occasione per ambo le compagini: prima HV parte in contropiede sulla sinistra con Zucchetti che serve Tatranni, il quale passa subito ad Oruste posizionato accanto al palo destro della porta lombarda, ma trova Fongaro a dirgli ancora di no. Subito dopo, si innesca una situazione di tre contro due a favore del Monza: Tornè tira, Verona para, ma la pallina resta lì: Tamborindegui vi si avventa,ma non riesce ad infilarla nel piccolo angolo di luce destro della porta dei piemontesi, grazie ad miracolo di Verona. Quando mancano dieci primi al termine, un bel tiro dalla sinistra del neo entrato Ardit, costringe Verona alla parata di caschetto. Poi, due palline perse da HV causano altrettante situazioni molto pericolose, con prima Tornè e poi Gavioli soli davanti a Verona che si supera in ambo le circostanze. Ad un minuto dal termine della prima frazione, HV giunge al pareggio: Oruste gira dietro la porta di Fongaro e mette in mezzo per Tataranni che, con una zampata delle sue, insacca. Si va a riposo sull’1-1.

Secondo tempo: si inizia subito con un cartellino blu per Oruste che atterra Tornè sulla fascia sinistra mentre era lanciato verso la porta avversaria. Tamborindegui si incarica del tiro libero, ma con le sue finte non riesce ad ingannare Verona che si stende e gli chiude lo specchio della porta. Il Monza è aggressivo nel power play: Tamborindegui prima coglie una traversa e poi l’incrocio dei pali. Poco dopo, Tornè compie fallo su Tataranni e viene sanzionato con un cartellino blu. Neves batte il tiro diretto, con Fongaro riesce a bloccare la pallina con il gambale. HV riesce a sfruttare il power play: dopo un giro palla intorno all’area avversaria, la sfera arriva a Zucchetti che, dalla media distanza, trafigge la porta di Fongaro per l’1 a 2. Poco dopo, Verona compie un altro maiuscolo intervento su una conclusione di Chambella. Poi, lo stesso numero 5 lombardo mette in mezzo una palla per Gavioli, con Verona di nuovo decisivo. Poco dopo, il Monza pareggia: Galimberti sfonda dalla sinistra e scarica per Tamborindegui che fulmina il portiere avversario. Segue una fase in cui entrambe le formazioni costruiscono, ma senza palle gol. A quindici minuti dalla fine, HV si riporta in vantaggio con una triangolazione Neves-Tataranni-Zucchetti che, di nuovo, insacca dalla media distanza. A stretto giro, lo stesso Zucchetti atterra Tornè in area con una spinta, è rigore. Galimberti lo tira, Verona prima para, poi si oppone anche agli altri tentativi dello stesso Galimberti sulla sua respinta. Si resta su 2 a 3. Da sinistra Tamborindegui è ancora pericoloso, Verona gli si oppone di casco. Quando mancano nova minuti al termine. Gavioli porta pericolo da vie centrali, ma trova reattivo l’estremo difensore vercellese. A seguire, Tornè ruba palla ad Oruste e si invola verso Verona, cercando alla fine uno scarico invece del tiro. Subito dopo, cartellino blu per Tornè per fallo su Zucchetti. Tataranni si incarica del tiro libero, dopo una finta prende il palo destro. HV prova ripetutamente a colpire in power play, ma senza riuscire nell’intenzione questa volta. A cinque dal termine, l’Engas allunga sul 2-4: Zucchetti avvia l’azione veloce da centro campo, servendo Neves sulla destra che poi si accentra e supera Fongaro con classe. In contropiede, Tataranni, solo davanti a Fongaro, tenta un’alza e schiaccia che, però, termina sulla traversa. Finisce così: 2 a 4 per gli ospiti. 

TABELLINO

FORMAZIONI Teamcarservice Monza: Fongaro in porta, Galimberti (C), Chambella, Tornè, Ardit, Gavioli, Tamborindegui, Lanaro, Tremolada, Borgonovo. Allenatore: Tommaso Colamaria Engas Hockey Vercelli: Verona in porta, Tataranni (C), Zucchetti, Oruste, Neves, Brusa, Zucchiatti, Canet, Loguercio, Raffa. Allenatore: Roberto Crudeli

Arbitri: Massimiliano Carmazzi e Massimo Nucifero

RETI: 1°T -24’45 Galimberti (Monza) 1-0; -1’08 Tataranni (HV) 1-1 2°T -22’02 Zucchetti (HV) 1-2; 18’59 Tamborindegui (Monza) 2-2; -14’59 Zucchetti (HV) 2-3; -5’25 Neves (HV) 2-4

CARTELLINI BLU: 2°T: -24’28 Oruste (HV); -22’30 Tornè (Monza); -8’33 Tornè (Monza)

Elisa Rubertelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore