/ Attualità

Attualità | 26 novembre 2022, 07:21

Si accendono le luci sul Natale vercellese: un mese di eventi tra musica, infiorata, il Villaggio dei desideri

Presentate le manifestazioni che accompagneranno alle feste di fine anno. Alle 18 di sabato si parte con le luminarie.

Si accendono le luci sul Natale vercellese: un mese di eventi tra musica, infiorata, il Villaggio dei desideri

Luci, musica, mercati straordinari. E poi: il villaggio di Natale, l'infiorata, il presepe vivente e alcuni eventi di solidarietà.

Con l'accensione delle luminarie, in programma alle 18 di oggi, sabato 26 novembre, in piazza Cavour, prende il via il mese di eventi che accompagneranno Vercelli alle feste natalizie. Stilato da Comune, Ascom Confcommercio, Comtur, Atena Iren, Confesercenti, il calendario coinvolge numerose realtà locali.

«Pur con tutta la prudenza richiesta da questo momento di crisi - ha sottolineato il sindaco Andrea Corsaro - lo sforzo di associazione di categoria e istituzioni è stato quello di rendere viva e accogliente la città, offrendo appuntamenti che possano davvero permettere a tutti di vivere la magia delle feste e che offrano, ai nostri bambini, momenti di gioia e serenità».

In piazza Paietta è arrivata la pista di pattinaggio su ghiaccio, che resterà anche oltre il periodo delle feste e che, da anni, rappresenta un appuntamento tradizionale dell'inverno vercellese.

La novità, invece, è l'infiorata che, dal 3 dicembre, sarà realizzata in Sant'Andrea: utilizzando i fiori secchi, verrà rappresentata la celebre Natività di Gaudenzio Ferrari di San Cristoforo che terrà compagnia ai vercellesi fino al termine del periodo natalizio.

Mercati e mercatini curati da Confesercenti saranno in piazza Cavour i sabati 3-10-17-24 dicembre e sul viale Garibaldi nelle domenica 4, 11 e 18, quando, in piazza Cavour, ci saranno i mercati straordinari.

Ricchissima l'offerta musicale, con i concerti itineranti nel centro storico, offerti da Ascom il 10-11-17-18-23-24 dicembre dalle 17,30 e che vedono come protagonista "A-T-pic Ensemble", ma anche con l'appuntamento inserito nella rassegna comunale "Le radici del Natale". Il 3 dicembre concerto dei "Piccoli Cantori di Torino", Basilica di Sant’Andrea, ore 18; giovedì 8 dicembre dalle 17,30 concerto itinerante del Coro Quinta Vox e Banda Musicale di Confienza. Sabato 17 dicembre "Prima di Natale al Viotti Club" appuntamento in musica che prende il via dalle ore 14. Lo stesso giorno, alle 20,45, in Santa Maria Maggiore concerto di Natale a cura del coro "Nouvelle Armonie" di St. Pierre, a sostegno della Caritas Eusebiana. con la partecipazione della soprano vercellese Fernanda Costa. Sempre sul fronte musicale lunedì 19 dicembre è in programma il concerto del Coro Lirico Viotti nella chiesa di S. Agnese alle ore 21, mentre mercoledì 21 dicembre, dalle 21, 43° edizione del Concerto di Natale della Vercelli Jazz filarmonica “Gianni Dosio”.

Per gioia dei piccoli, poi, arriva il Villaggio di Babbo Natale: venerdì 16 dicembre dalle 16 nei giardini della scuola De Amicis dei Cappuccini, possibilità di fare la foto con Babbo Natale, cassetta per imbucare le letterine e distribuzione panettone, pandoro e cioccolata calda. Dal 17 al 23 dicembre il Villaggio si sposta in centro con elfi, Babbo Natale, zampognari nelle vie del centro: per l'inaugurazione, il 17 dicembre, alle 15,30, ci saranno le “vere renne di Babbo Natale".

E' dedicata invece ai Babbi Natale la giornata di domenica 18 dicembre: alle 10 la camminata organizzata dal Coni con partenza fronte Basilica di Sant’Andrea;  alle 10,30 la 9° edizione Raduno dei Babbi Natale in Vespa, organizzata da Vespa Club di Vercelli con partenza da piazza Cugnolio, mentre, con ritrovo alle 10 in via Mandela, i "Babbo Natale in moto", del Motoclub Confraternita Vercelli, sfileranno fino all'ospedale Sant'Andrea per la consegna di doni al reparto di Pediatria.

Non mancheranno, poi, altri appuntamenti sempre apprezzati dai vercellesi: sabato 17 dicembre, dalle 17,30 appuntamento con il Concerto del Coro dei bambini delle Scuole Cristiane che animeranno il presepe vivente. Il corteo parte dalla sede della scuola in via Frova, passando da via Verdi fino a piazza Cavour. 

Inoltre, dall'8 all'11 dicembre ci sarà la vendita stelle di Natale Ail in via Cavour.

Una novità dell'anno è il coinvolgimento di studenti e studentesse del corso di Moda dell'Ipsia Lombardi nella realizzazione di cartoline vintage che andranno ad abbellire le vetrine dei negozi e, sempre nei negozi, l'esposizione delle opere di Futurarte.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore