/ Sport

Sport | 21 novembre 2022, 11:22

Trino: rincorsa verso la vetta. Cigliano: è quarto posto. Alicese /Orizzonti: ko contro la vice capolista

CALCIO VERCELLESE, RISULTATI E TABELLINI

Un'immagina di Cigliano-Pro Palazzolo

Un'immagina di Cigliano-Pro Palazzolo

Eccellenza

Alicese/Orizzonti – Borgaro Nobis 0-3

AliOri: Malune, Giovinazzo Angeli (dal 60’ Franchini), Pasinato Verna Moussaif (dall’80’ Petrocelli), Fiorenza (dal 46’ De Paola) Caamano-Pigozzi (dal 65’ Mane) Keita Gai Diadoro (dal 71’ Gila). A disp: Mastrolillo, Petrassi, Corcione, Imberti. All. Mellano.

Marcatori: al 9’ Orofino (B), all’86’ Benucci (B), al 96’ Tindo (B)

Alice/Orizzonti troppo fragile per contrastare la vice capolista Borgaro Nobis. Dopo 9 minuti Orofino porta in vantaggio gli ospiti, la reazione della squadra di Mellano è timida. Poche opportunità e torinesi sempre pericolosi. La gara va in archivio con il raddoppio di Benucci. Alicese /Orizzonti all’ultimo posto con 6 punti in 11 partite (1 sola vittoria). Prossimo impegno a Briga.



Promozione

LG Trino – Bianzè 3-0

LG Trino: Cerruti, Buscaglia Verbano, Pane (dal 61’ Zannotti) Baggio (dal 46’ Di Libero) Pasini, Passannante (dal 68’ Chiana) Birolo Vergnasco Bernabino (dal 46’ Osenga) Brugnera (dal 77’ Roberto). A disp: Berruti, Albino, Maino, MeoDefilippi. All. Yon.

Bianzè: Perucca, Ghannay Corinaldesi, Geminardi Rega (dal 74’ Baraye) Federico, Carena (dal 79’ Affilastro) Parrinello (dal 64’ Anselmino) Azhar Urena (dal 79’ Atzeni) Perinetti (dal 72’ Landredini). A disp: Appendino, Raffa, Squara, Mahmood. All. Costanzo.

Marcatori: al 37’ Bernabino (LGT), al 59’ Brugnera (LGT), al 64’ Osenga (LGT)

Continua la rincorsa del Trino verso la vetta della classifica. Difficile insidiare il Bellinzago (ancora vittorioso e imbattuto) tuttavia il secondo posto non è lontano. Il Bianzè sconta alcune defezioni, tra cui l’ex Alicese Marteddu. Padroni di casa segno con l’inossidabile Bernabino e gara messa in cassaforte da Brugnera.

Prima Categoria

Cigliano – Pro Palazzolo 2-1

Cigliano: Bagnis, Fariaoui (dall‘ 80’ Comotto) Lo Schirico, Calandra Gaudino Lanza, Moussaif (dal 70’ Maranta) Nicita Alfano Grosso Strenuo. A disp: Corda, Buffon, Taracila, Lami, Sassi, Germano, Bruno. All. Gaudino.

Pro Palazzolo: Saia, Boldo Pasini, G. Davo Curci (dal 70 Dalpedri) Casamassima (dal 65’ Perazzo), Mhreti Castagnone Di Martino (dal 75’ Asprella) Veliu Bersano. A disp: Xhemali, Ballanca, Gregoraci, Deandreis. All. Fiorentino.

Marcatori: al 68’ e all’80’ Alfano (Ci), all’85’ Asprella ©

Il Cigliano vince la sfida con la Pro Palazzolo e si insedia nuovamente al 4° posto. Niente da fare per la squadra di mister Fiorentino che non riesce a scuotersi dalla serie negativa. La gara è stata condotta dai ciglianesi, tra l’altro privi di numerosi titolari, mentre gli ospiti hanno creato pochino, lasciando Bagnis inoperoso per buona parte dei 90 minuti. Nel 2° tempo il Cigliano sblocca il risultato con Alfano, che di testa batte Saia e raddoppia in contropiede sempre con Alfano. Dopo l’espulsione di Calandra (doppia ammonizione), Asprella accorcia le distanze, ma inutilmente. Nel finale Bagnis strepitoso con una respinta di piede a botta sicura. 

Gli altri risultati:  Biogliese valmos - Santhià 1-1 (Lamine), Virtus Vercelli - Pro Roasio 1-2 (Porcelli)



Gian Paolo Arborio

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore