/ Cintura di Vercelli

Cintura di Vercelli | 09 ottobre 2022, 13:09

Consigliere comunale muore improvvisamente: Stroppiana in lutto per Michele Pancallo

Anima dei "Lupetti Bianchi", avrebbe compiuto 65 anni a novembre.

Consigliere comunale muore improvvisamente: Stroppiana in lutto per Michele Pancallo

Stroppiana è in lutto per la morte improvvisa, avvenuta nella notte, di Michele Pancallo, consigliere comunale di minoranza, fondatore e anima dei Lupetti Bianchi, la squadra di calcio giovanile che riunisce i bambini del paese. Era nato nel 1957 e a novembre avrebbe compiuto 65 anni.

A dare l'annuncio, in un post carico di dispiacere, è la stessa sindaca del paese, Maria Grazia Ennas: «Michele Pancallo era un uomo buono, gentile, consigliere comunale di minoranza e allenatore dei Lupetti Bianchi, squadra che lui stesso ha voluto e ha gestito sempre. Il Sindaco e l’amministrazione comunale si stringono in un forte abbraccio a Marinella, Luca e Cristina Pancallo. La notizia ci lascia attoniti e costernati e ci fa capire quanto la vita sia davvero un soffio. Fai buon viaggio Michele».

Eletto in Consiglio nel 2019, Pancallo era un uomo attivo nella vita sociale del paese, in particolare al fianco della squadra di calcio giovanile che aveva voluto chiamare “Lupetti bianchi” per rendere omaggio a Carlo Olmo e all'attività filantropica condotta dal benefattore vercellese. Con i suoi bambini aveva anche promosso una raccolta di materiali e di generi distribuiti poi, proprio tramite Olmo, alle famiglie più bisognose.

In paese la notizia della morte di Pancallo ha destato grande dolore: gli stroppianesi lo ricordano come una persona mite e buona, sorridente e disponibile. «Una notizia che lascia senza fiato, una stretta al cuore che fa male», scrivono i compaesani stringendosi alla famiglia colpita da questo terribile lutto.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore