/ Sport

Sport | 28 settembre 2022, 22:20

Compleanno dell'Hockey Amatori: una storia di 60 anni

Primo appuntamento delle celebrazioni con una mostra celebrativa.

Compleanno dell'Hockey Amatori: una storia di 60 anni

Buon compleanno, Hockey Amatori. La società gialloverde festeggia 60. Era il 1962 quando venne fondato al Circolino del rione Isola l'Amatori. Da quel gruppo di giovani si sono gettate le basi per i successi arrivati soprattutto negli Anni Ottanta in cui il gialloverde era di moda in Italia e in Europa.

Il primo appuntamento delle celebrazioni è stata l'inaugurazione al primo piano di <Diqui>, nell'area dell'ex ospedale, della mostra celebrativa. Nelle diverse sale dei locali c'è tutta la storia dell'Amatori: dagli inizi (quanto la maglia era biancoazzurra) fino all'imminente stagione agonistica, con i gialloverdi impegnati in serie B. In mezzo coppe, trofei, cimeli, fotografie, gagliardetti, libri e il disco <Amatori alè olè> inciso dopo il primo scudetto: insomma tutto quanto ha contribuito a creare il mito dell'Amatori che nel proprio palmares può vantare tra l'altro tre scudetti, due Coppa Cers, una Coppa Italia e il Mundialito per club. Presenti al vernissage Piero Rista, uno dei fondatori del club, alcuni ex giocatori e a rappresentare l'Amatori edizione 2022-2023 il dirigente Andrea Vercellotti. La mostra, imperdibile non solo per gli appassionati di hockey, resterà aperta fino a martedì 4 ottobre dalle 17 alle 19 e, nei giorni festivi anche al mattino dalle 10 alle 12. I festeggiamenti vivranno il loro clou domenica con il ritrovo, alle 9.30 nella mitica pista del Circolino dell'Isola dove l'Amatori ha iniziato la sua avventura, quindi l'inevitabile visita alla mostra storica. Dalle 14.30 alle 19.30 le celebrazioni saranno concentrate al Pala Pregnolato. Ci sarà un'apertura musicale, il saluto delle autorità, quindi Enrico De Maria racconterà la storia dell'Amatori dalla sua nascita ai trionfi tricolori fino alle speranze e ambizioni per la nuova stagione. Tra un amarcord e l'altro ci sarà spazio per le premiazioni delle vecchie glorie, la presentazione della squadra Veterani fino al saggio che concluderà i festeggiamenti dei primi sessant'anni dell'Amatori.

Pierimario Ferraro

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore