/ Santhiatese

Santhiatese | 26 settembre 2022, 13:40

Un premio per la stazione di Santhià

Lo snodo ferroviario santhiatese ha ricevuto il riconoscimento Euroferr insieme ad altre 100 stazioni italiane ad alta valenza storica, turistica, archeologica o ambientale.

Un premio per la stazione di Santhià

SANTHIA’ – La stazione di Santhià, in quanto snodo storico e turistico di alta rilevanza, è stata insignita del premio Euroferr con il relativo attestato d'onore. A ricevere il riconoscimento ieri aMilano, è stato il consigliere con delega alla cultura Renzo Bellardone, partecipando alla cerimonia che ha visto premiate 100stazioni italiane ad alta valenza storica, turistica, archeologica o ambientale.

“Santhià è senz’altro uno snodo storico e turistico di rilevanza, anche grazie alla posizione geografica che riveste: basti pensare che si trova sulla direttrice Torino-Milano, che è la stazione di riferimento per Biella e che per anni è stato punto importante perla Santhià-Arona, sulla tratta Torino-Svizzera – spiega Bellardone – eproprio a questo riguardo ci si augura che le istituzioni preposte trovino la strada per la più rapida, al contempo la migliore soluzione per l’attivazione della tratta che, oltre ad essere emblema storico, avrebbe inevitabili influenze turistiche con ricadute importanti sull’economia di tutta la tratta percorsa”. E proprio in merito alla stazione di Santhià, nei mesi scorsi è stato presentato un progetto di riqualificazione che si spera venga realizzato in tempi brevi, per potenziare maggiormente questo importante snodo di trasporto.“Ringrazio per questo ambito riconoscimento che conserveremo ed esporremo con orgoglio, a nome di tutto il Consiglio Comunale, dellaCittà di Santhià – conclude infine Bellardone – e ringrazio anche il sindaco Angela Ariotti, che mi ha delegato a rappresentarla per questa occasione”.

 


Anita Santhià

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore