/ Cronaca

Cronaca | 11 agosto 2022, 20:08

Addio a Silvano Baldrighi, stimato prof. all'Iti

Morto all'improvviso, lascia un grande vuoto

Addio a Silvano Baldrighi, stimato prof. all'Iti

Per 34 anni è stato un punto di riferimento per generazioni di studenti dell'Iti di Vercelli. Anche per questo motivo la morte improvvisa di Silvano Baldrighi, avvenuta nella giornata di giovedì 11 agosto, sta creando grande commozione a Vercelli.

Moltissimi i ricordi e le testimonianze di stima che, in queste ore, stanno raggiungendo i familiari.

«Sei stato una gran bella persona - ricorda una collega - Ti ricorderò come un ottimo insegnante, amante del tuo lavoro, attento ai problemi dei tuoi alunni e sempre pronto a mettere a disposizione dei colleghi il tuo innovativo materiale didattico, che preparavi con meticolosità. Oltre a tutto questo per me eri anche un amico, sempre corretto, leale e disposto a supportarmi. Un grande abbraccio alla tua bella famiglia di cui andavi giustamente orgoglioso».

Gentile e sorridente, docente e persona esemplare, Baldrighi era nato a Piacenza ma da moltissimi anni la sua vita era a Vercelli dove aveva la famiglia, i figli e i nipoti: gli amici lo ricordano con l'affetto dovuto a un uomo dalle molte qualità e piangono la sua morte improvvisa stringendosi alla moglie Patrizia, a Massimo, Marco, Virginia, Roberta, Emma, Adam e Matteo.

Le esequie verranno celebrate sabato alle 11,30 nella cattedrale di Sant'Eusebio dove, venerdì alle 18, sarà recitato il rosario.

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore