/ Notizie dal Piemonte

Notizie dal Piemonte | 01 agosto 2022, 12:05

Biella in lutto, è morto il pasticciere Giovanni Jeantet

Aveva 88 anni, lascia nel dolore i due figli e i familiari

Biella in lutto, è morto il pasticciere Giovanni Jeantet

Biellese in lutto per la morte di Giovanni Jeantet, stimato pasticciere. Aveva 88 anni. Conosciuto da tutti col soprannome di Nino, era molto apprezzato dai cittadini per la sua competenza e passione.

Ha mosso i primi passi nel commercio, iniziano un'attività con mamma Letizia e papà Eusebio, poi nel 1962 ha aperto una panetteria con la moglie Giuseppina in via Italia. Nel 1975 il trasferimento nell'attuale negozio di Piazza Vittorio Veneto, punto di riferimento di molti biellesi. Oltre alla pasticceria, amava molto coltivare la terra. Anche in pensione era sempre presente in negozio e spesso si fermava a parlare con i clienti. Proprio nell'appartamento sopra il negozio, dove ha trascorso tutta la sua vita, è mancato all'affetto dei suoi cari.

Lascia nel dolore i figli Patrizia e Piergiorgio e i familiari tutti. I funerali, affidati alle Onoranze Funebri Defabianis, avranno luogo domani, alle 15, in Duomo, dove sarà recitato anche il Santo Rosario stasera, alle 17.30.

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore