/ Cronaca

Cronaca | 23 giugno 2022, 07:38

Rifiuti abbandonati a BorgoVercelli: prescrizione dietro l'angolo

Quattro persone sono a processo per la vicenda del 2017

Rifiuti abbandonati a BorgoVercelli: prescrizione dietro l'angolo

È a un passo dalla prescrizione il processo che vede 4 persone imputate a vario titolo per l'abbandono di rifiuti nell'area di Cascina Nova, a ridosso dell'abitato di BorgoVercelli. Una vicenda che risale al 2017 e che causò all'epoca molta preoccupazione per i ripetuti incendi che, nel giro di pochi giorni, interessarono il materiale abbandonato. 

leggi anche: DOPO 5 ANNI QUEI RIFIUTI SONO ANCORA LI'

Tre delle persone a suo tempo rinviate a giudizio avevano patteggiato. Gli altri quattro sono a processo a Vercelli dopo che il Tribunale di Torino non ha riconosciuto l'ipotesi di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti, inizialmente contestata dalla Procura di Vercelli.

L'imminente prescrizione rischia di lasciare al Comune di Borgo Vercelli, costituto parte civile con l'avvocato Patrizio Cavallone, l'onere della rimozione dell'ingente quantitativo di materiale: una spesa che il Comune ha quantificato in circa 30mila euro che finiranno per essere pagati dalla collettività. Un finale amaro per l'amministrazione comunale che, grazie alle segnalazioni fatte alle forze dell'ordine, aveva consentito ai carabinieri di sorprendere i camion a Cascina Nova intenti a scaricare l'immondizia e dare così il via all'indagine.

Sul versante processuale, tuttavia, la partita non si chiuderà per tutti: nel corso dell'ultima udienza, infatti, è stata formulata una contestazione supplettiva a carico di uno degli imputati, Serghei Cislari: un maresciallo del nucleo investigativo dei carabinieri ha spiegato in aula che i documenti che l'uovo aveva fornito agli autisti dei mezzi in caricati di trasportare i rifiuti, erano risultati falsi e facevano riferimento a una ditta del torinese inesistente. Nei confronti dell'imputato è perciò stata formulata un'ulteriore accusa relativa alla falsificazione dei dieci atti.

fr

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore