Attualità - 21 giugno 2022, 16:45

Covid, il focus settimanale: la curva dei contagi risale in tutte le province piemontesi

Nel vercellese la media è di 66 casi nuovi al giorno

Covid, il focus settimanale: la curva dei contagi risale in tutte le province piemontesi

Dopo sei settimane consecutive in cui la curva dei contagi è scesa, per la seconda volta il Piemonte registra un rialzo dei positivi in tutte le province. E questo nonostante, a livello nazionale, il valore del Piemonte, con un’incidenza di 258.4 casi ogni 100.000 abitanti (diagnosi settimana 13-19 giugno), a fronte del valore nazionale di 391.5 collochi la regione al livello più basso in Italia assieme alla Valle d’Aosta.

Restano decisamente al di sotto della media nazionale anche i dati sull’occupazione dei posti letto: quella ordinaria, alla data del 20 giugno, si attesta al 3,7(il valore nazionale è al 7,1%) e quella delle terapie intensive all’1,3% (il valore nazionale è 2,1%), mentre la positività dei tamponi è al 9,3%.In Piemonte nel periodo dal 13 al 19 giugno i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 1.577.

Suddivisi per province: Alessandria 132, Asti 43, Biella 64, Cuneo 150, Novara 118, Vercelli 66, VCO 61, Torino città 334, Torino area metropolitana 554.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 11.042 (+3.799 rispetto alla settimana precedente).

Questa la suddivisione per province: Alessandria 923 (+377), Asti 299 (+92), Biella 446 (+133), Cuneo 1048 (+282), Novara 825 (+280), Vercelli 459 (+186), VCO 428 (+ 151), Torino città 2.340 (+840), Torino area metropolitana 3875 (+1279).

Nella settimana dal 13 al 19 giugno l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è di 258.4, in netto rialzo (+52.4%) rispetto ai 169.5 della settimana precedente.  

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 248.9 (+ 61,9%); nella fascia 25-44 anni è 321.5 (+ 53,5%); tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 312.5 (+ 58,3%); nella fascia 60-69 anni è 252.3 (+37,6%); tra i 70-79 anni è 237.8 (+ 49,7%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 153.7 ( +30,3%).

Stesso andamento anche nelle fasce scolastiche: tra 0-2 anni l’incidenza è di 197.6 (+ 69,3%); la fascia di età 3-5 anni registra un’incidenza di 103.4 (+ 64,9%); nella fascia tra i 6 ed 10 anni l’incidenza è 128.9 (+ 77,1%); nella fascia 11-13 anni l’incidenza è 191.3 (+ 68,8%); nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 210.6 (+ 59,5%).

 

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

SU