/ Sport

Sport | 13 giugno 2022, 09:20

PFV Under 13: ultima partita, prima vittoria

In crescita le ragazze delle classi 2009-2010 che erano, di fatto, alla loro primissima esperienza agonistica

PFV Under 13: ultima partita, prima vittoria

ALLACANESTRO FEMMINILE VERCELLI - SETTORE GIOVANILE

 

CAMPIONATO UNDER 13 –

Girone A

7^ ed ultima giornata di ritorno

 

Domenica 12.6.2022– a Vercelli – Palestrone Comunale G. Piacco - ore 11,00

 

Pallacanestro Femminile Vercelli – Polisportiva RE.BA. (Torino) 63-43

( parziali: 15-4; 26-16; 51-26)

 

Tabellino PFV: Fall A.9; Zannini 6; Lahmidi; Ferla; Panelli 18; Trotti 20; Cabo Bolado; Mura 5; Khoule; Stacchini 3; Valentini 2. All.re Gianfranco Anastasio

 

All’ultima occasione utile le giovanissime Under 13 della PFV sono riuscite a cogliere la loro prima vittoria di questo campionato, dopo averla sfiorata in alcune recenti occasioni, battendo in casa per 63-43 REBA Torino e dimostrando di essere comunque cresciute nel corso della stagione, sotto la guida esperta di coach Gianfranco Anastasio.

Va detto che le ragazze delle classi 2009-2010 della PFV erano, di fatto, alla loro primissima esperienza agonistica quest’anno, se si tiene conto che nei due anni precedenti, di militanza nel Mini Basket Bugs, non avevano avuto la possibilità concreta di cimentarsi con altre mini cestiste a causa delle restrizioni dell’attività imposte dal Covid. Quindi la loro esperienza agonistica era quasi zero.

Inoltre, nel corso della stagione che si conclude ora, non tutte le ragazze hanno subito compreso in pieno (fatte naturalmente le debite eccezioni, cui va riconosciuto il massimo impegno profuso) che cosa significhi fare parte di una squadra che, nell’ambito di una società, partecipa ad un campionato, stanti i troppi allenamenti saltati, per Covid ma anche per altre svariatissime ragioni, rendendo così più difficile il lavoro dell’allenatore verso l’obiettivo di un miglioramento tecnico globale del gruppo e di una effettiva maturazione di squadra.

Nell’ultima giornata qualche primo risultato migliorativo, però, ha cominciato a vedersi, finalmente.

Le vercellesi, infatti, hanno avuto un buon approccio alla gara, a differenza di molte altre volte, ed hanno subito saputo gestire la partita a loro favore (15-4 al 10’), continuando a premere in attacco, limando al massimo possibile gli errori difensivi per quanto possibile, ed ottenendo un buon margine di vantaggio già a metà match (26-16), dopo aver ben contenuto i continui tentativi di rimonta delle ospiti.

Nel terzo periodo – dominato da PFV con un perentorio 25-10, con una grande Trotti nell’insolita veste di top gun (20 p.ti) ben supportata da capitan Panelli (18 p.ti) e da Awa (9 p.ti) – la PFV incrementava il vantaggio in modo decisivo (51-26) e poteva così limitarsi a gestire il risultato, senza difficoltà, sino alla fine per il +20 conclusivo.

Una bella soddisfazione, dunque, l’aver finalmente cancellato quel triste zero dalla casella “vinte” e sicuramente un interessante punto di partenza per affrontare le sfide del prossimo anno sportivo in cui le ragazze saranno impegnate nei tornei Under 14 ed ancora (alcune) Under 13, ai quali la PFV intende iscrivere squadre.

 

cr

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore