Attualità - 10 giugno 2022, 18:12

Parco Kennedy, nuova gestione per il bistrot. Riaprirà entro fine mese

Il locale, di proprietà comunale e dato in concessione nel 2018, era chiuso dal lockdown ed era stato oggetto di due interrogazioni

Parco Kennedy tornerà ad avere un punto di ristoro: si è chiuso nella giornata di venerdì l'accordo per la riapertura del Bistrot che, dopo essere stato completamente rinnovato, dopo la pandemia non ha mai più riaperto.

La struttura, di proprietà comunale, era stata data in concessione nel 2018 per trent'anni alla cooperativa Zoe che, dopo un importante intervento di ricostruzione, aveva aperto le attività pochi mesi prima del lockdown. La scelta di non riaprire, nel corso del tempo, è stata oggetto di due interrogazioni da parte del gruppo Voltiamo Pagina!

leggi anche: PARCO KENNEDY SENZA CHIOSCO

«Nel pomeriggio di venerdì - spiega l'assessore agli Eventi, Mimmo Sabatino - è stata firmato l'affitto del ramo d'azienda e dunque possiamo dire che entro al fine del mese la struttura tornerà in funzione».

A occuparsi del rilancio del locale sarà Andrea La Martina, che ha alle spalle una lunga esperienza nel settore a Novara.

«Con l'assessore al Patrimonio, Luigi Michelini, abbiamo sempre monitorato con attenzione la situazione del Bistrot Zoe - spiega Sabatino - e da mesi abbiamo seguito la trattativa per ottenere garanzie sul ripristino di un servizio importante per chi frequenta Parco Kennedy. Tra l'altro la zona ospiterà anche alcuni eventi estivi e dunque risultava ancora più importante avere un punto di appoggio».

Secondo le previsioni la riapertura del locale avverrà entro fine mese.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

SU