/ Sport

Sport | 07 giugno 2022, 17:22

Vercelli, la Pro e il Panathlon ricordano Paolo Sala e Silvio Piola

Lunedì l'inaugurazione di due targhe allo stadio cittadino

Vercelli, la Pro e il Panathlon ricordano Paolo Sala e Silvio Piola

Vercelli, la Pro e il Panathlon ricordano Silvio Piola e Paolo Sala, apponendo due targhette commemorative nei posti che ciascuno di loro, per motivi diversi, abitualmente occupava allo stadio cittadino.

La cerimonia è in programma lunedì 13 giugno alle 17,30, nel primo anniversario della morte di Paolo Sala, redattore sportivo de La Sesia, morto all'improvviso a 52 anni: grande conoscitore dello sport vercellese, tifoso del Toro e della Pro, Sala verrà ricordato con l'apposizione di una targa nel posto dove - per lavoro e per passione - si sedeva per seguire le gare interne dei Bianchi. Un omaggio analogo viene fatto alla memoria di Piola, al quale nel 1997 venne intitolato lo stadio cittadino. 

Un omaggio alla memoria di due amanti dello sport e della Pro che hanno lasciato un segno nei rispettivi ambiti.

L’idea è nata proprio nei giorni del grande lutto per la scomparsa di Sala: appoggiata dal Panathlon e presentata al Comune, è poi stata adottata anche dalla Pro Vercelli, che gestisce la struttura e, lunedì, si concretizza in una cerimonia carica di affetto alla presenza dei componenti delle famiglie Piola e Sala, del sindaco Andrea Corsaro, dell’assessore allo Sport Mimmo Sabatino, dei dirigenti della Pro Vercelli e del presidente del Panathlon Club, Agostino Gabotti. 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore