/ Cronaca

Cronaca | 16 maggio 2022, 16:11

Un capriolo "vagabondo" crea scompiglio al Concordia - FOTO

Ferito e spaventato, ha girovagato tra l'area verde delle Piscine il Campo Coni e via Baratto

Un capriolo "vagabondo" crea scompiglio al Concordia - FOTO

Ha creato un bel po' di scompiglio e di sorpresa, nella mattina di lunedì, un capriolo arrivato all'improvviso nella zona verde tra Le Piscine di via Baratto e il Campo Coni.

Ferito a una zampa e molto spaventato, l'animale è entrato prima nell'area verde arrivando fino alla recinzione a ridosso degli impianti sportivi e poi, per oltre un'ora, ha girovagato in zona Concordia, attraversando più volte via Baratto e richiamando l'attenzione di alunni e insegnanti della vicina scuola materna oltre l'intervento di Polizia locale e Polizia provinciale. In attesa dell'arrivo di un veterinario e del personale del servizio di soccorso animali selvatici, le forze dell'ordine hanno avuto il loro da fare per tenere il capriolo sotto controllo.

«L'animale era ferito e molto spaventato - spiega il vice sindaco Massimo Simion che si trovava in zona e che ha partecipato alla messa in sicurezza dell'ungulato -: per fortuna a un certo punto siamo riusciti a metterlo al sicuro, bloccandolo in un'area recintata e relativamente tranquilla fino all'arrivo degli specialisti».

Il veterinario e la volontaria del soccorso animali selvatici del Rifugio Miletta si sono poi occupati di sedere il capriolo vagabondo, per verificarne le condizioni. L'animale verrà adeguatamente curato e, una volta risolto il problema alla zampa, verrà poi rimesso in libertà. 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore