/ Borgosesia

Borgosesia | 16 maggio 2022, 11:04

Acli provinciali: bilancio di metà mandato

Attività di patronato e formazione: i corsi più gettonati sono quelli di panettiere e parrucchiere

Acli provinciali: bilancio di metà mandato

Si è svolto nella mattinata di sabato 14 maggio, all'Istituto di Formazione Enaip di Borgosesia, l'incontro informativo di metà mandato della presidenza Acli provinciale di Vercelli presieduta da Cesare Daneo, il quale tiene sempre a sostenere l'importanza delle Acli come Associazione di Promozione Sociale, le attività a 360 gradi in ogni settore, un soggetto autorevole della società civile e del mondo del terzo settore: il volontariato, il non profit e l’impresa sociale.

Si è parlato di Enaip tramite il direttore del centro borgosesiano Alberto Ghibò e il presidente Enaip Piemonte Roberto Santoro, in cui è scaturita l'importanza di una struttura scolastica di questo tipo per il territorio oltre ai favori sempre in crescita riscontrati in questi ultimi tempi, i corsi sulla panificazione e per parrucchiere sono quelli più blasonati.

Si è discusso di Patronato per il benessere sociale e tutela verso i propri assistiti con Massimo Tarasco, presidente Acli Piemonte, tramite i tanti sportelli capillari disposti sul territorio. Si è parlato anche di Caf Acli (Centro di Assistenza Fiscale) in ambito provinciale, Luca Sogno il presidente ha esposto tutti i servizi e i numeri di utenza da far impallidire, dalle richieste di cittadinanza, per la compilazione dei 730, per le Isee, per le successioni, un vero punto di riferimento per i cittadini.

La giornata si è poi conclusa con un buon pranzo conviviale al Circolo ACLI di Aranco, presieduto dall'esuberante ed iperattivo Presidente Cristian Belotti.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore