/ Sport

Sport | 29 aprile 2022, 10:07

Velo Club: esordio con il botto a Casale - fotogallery

Prima vittoria di stagione nelle gare del circuito Alpi Challange

Velo Club: esordio con il botto a Casale - fotogallery

Il Velo Club Vercelli lunedì 25 aprile ha colto a Casale Monferrato la prima vittoria stagionale all’esordio nella Mediofondo del Monferrato Casalese organizzata dalla società Ciclosport Casale e valida come prima tappa del circuito Alpi Challenge 2022, lo storico circuito di mediofondo ciclistico con salita agonistica, giunto alla nona edizione e profondamente rinnovato.

Presentatosi al via come campione in carica per il secondo anno consecutivo, per il sodalizio vercellese è stata una prima volta, infatti in 50 anni di storia mai era capitato di imporsi alla prima partecipazione stagionale di squadra.

Sulla salita di 5 km da Mombello a Cantavenna gli uomini e le donne del Velo (ben 27 partecipanti) hanno ottenuto piazzamenti di rilievo nelle classifiche di categoria, nonostante l’elevato ed aumentato livello della concorrenza: 1° posto tra i V1 (5° assoluto) per Francesco Tambone, 2° Gianfranco Zacchi nel SG1, Vito Greco 2° nei SG2, Silvia Coda e Chiara Tosetti 1a e 3a tra le Donne 3, e 5° posto per il giovane Mattia Sanzone. Oltre a loro ottimi risultati per Edoardo Bordin, Alberto Levantesi, Matteo Bergamin, Giuseppe Vella e Luigi Vitali.

Questi risultati individuali hanno portato il Velo ad imporsi con ampio margine nella classifica riservata alle squadre, davanti al Gruppo Ciclistico 95 Novara e al Brontolo Bike.

Alle premiazioni dopo l’arrivo del gruppo a Casale al termine della corsa, un commosso patron Venio Trebaldi, accorso da Vercelli per l’occasione, ha ritirato la coppa riservata alla squadra vincitrice di giornata, attorniato dai propri ragazzi.

Prossimo appuntamento con la seconda tappa dell’Alpi Challenge tra pochi giorni, domenica 1 maggio ad Agrate Conturbia, con il Trofeo “Il Gigante” organizzato dalla società Agrate Conturbia. Il tratto agonistico sarà l’impegnativa salita di 6 km da Baveno a Levo, sul Lago Maggiore, posto a metà del percorso di 80 km.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore