/ Politica

Politica | 20 aprile 2022, 08:30

FdI Vercelli: rabbia e tristezza per la vicenda disabili

Nonostante l'intervento di Polfer e Trenitalia non hanno potuto accedere ai loro posti occupati da torme di irriducibili vacanzieri in ciabatte e ombrellone

FdI Vercelli: rabbia e tristezza per la vicenda disabili

Colpisce la vicenda del gruppo di disabili che pur in possesso di regolare prenotazione non hanno potuto accedere ai loro posti occupati da torme di irriducibili vacanzieri in ciabatte e ombrellone che si sono rifiutati di cedere il posto a chi ne aveva (doppiamente direi) diritto.

Colpisce che nonostante l'intervento della Polfer e del personale Trenitalia nulla sia mutato.

Colpisce che i cialtroni in questione non siano stati tutti immediatamente tradotti in questura o perlomeno individuati e denunciati. Colpisce l'insensibilità dei restanti passeggeri.

Colpisce soprattutto che il treno sia ripartito come se nulla fosse accaduto ... Ma si sa, in Italia la violenza (perché di questo trattasi) di gruppo è sempre ammessa ... basta essere in qualche decina e puoi fare quello vuoi, tutto ti è concesso ... devastare città, bloccare strade e treni, occupare stabili e ... posti per disabili. Nell'impunità più totale e con l'inerme polizia che non può far altro che guardarti. Che tristezza ma soprattutto che rabbia!!!

Alberto Cortopassi Fdi Vercelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore