/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 18 gennaio 2022, 14:50

Valentini e Comi recuperati per la gara di domani, a Lecco

Le dichiarazioni di Lerda e le ultime di mercato

Mister Lerda

Mister Lerda

Pro Vercelli, domani si riparte, ma cominciamo dal mercato.

Primo acquisto, dunque, è l'esterno d'attacco Giuseppe Panico, 25 anni, 20 presenze e 1 gol quest'anno con la Juve Stabia, 36 gare e 6 reti due anni fa con la maglia del Novara.

Alla Juve Stabia è stata girato il centrocampista Bilal Erradi.
Possibile l'arrivo del giovane difensore Alessandro Minelli, 4 partite nel Cosenza in serie B, quest'anno, 17 presenze in C, l'anno scorso, con la maglia del Bari.

Awua, come è noto, ha raggiunto Modesto a Crotone.

Due centrocampisti in meno, dunque: la Pro Vercelli rinforzerà il reparto o punterà – oltreché su Emmanuello e Vitale - sul recupero di Belardinelli, Rizzo e Sangiorgi?

 

«La lunga pausa è servita a recuperare infortunati e giocatori alle prese con il Covid ma, ancora di più, è servita per farci conoscere e lavorare con continuità. Abbiamo fatto allenamenti specifici, improntati soprattutto sull'intensià, sul ritmo insomma. Certo, sul campo è e sarà diverso» dice mister Lerda, alla sua prima conferenza stampa dell'anno.

«Domani ci attende il Lecco (stesse partite e stessi punti della Pro – ndr) e non sarà una gara facile, come non sarà facile – dice ancora il mister – nessuna partita, da quei alla fine del campionato. Il girone di ritorno, infatti, è in genere più complesso, con più pressioni e più tensioni. Tutte la partite dovranno essere affrontate con la consapevolezza che si tratta di partite difficili. Ma non dovremo nemmeno fascirci la testa: perché noi dovremo pensare solo soprattutto a noi stessi.»

Infine. Domani la Pro Vercelli sarà ancora priva di Belardinelli e Macchioni, il primo deve riaggregarsi alla squadra dopo il lungo infortunio, il secondo deve recuperare, ma tra i convocati, e quindi anche presumibilmente in campo, ci saranno Comi e Valentini. Il loro recupero è la prima buona notizia dell'anno.

In panchina il giovanissimo portiere Mattia Rizzo, che al suo esordio ha stupito un po' tutti.

rb

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore