/ Sport

Sport | 04 gennaio 2022, 13:08

«Complimenti a Pietro, campione italiano di soli 15 anni» - FOTO

Sabatino: «Il nome di Vercelli brilla in campo sportivo, questa volta nel Ju-jitsu Fijlkam, grazie alla Pro Vercelli Bjj Batatinha Team»

«Complimenti a Pietro, campione italiano di soli 15 anni» - FOTO

In un momento in cui portare avanti l'attività sportiva richiede una determinazione doppia – oltre all'impegno atletico ci sono infatti da affrontare anche tutte le prescrizioni relative al covid – i giovani atleti vercellesi non smettono di regalare soddisfazioni.

Nel mese di dicembre, un giovanissimo vercellese, Pietro Ferrero, classe 2006, si è aggiudicato il titolo di campione italiano Ju-jitsu Fijlkam, nella categoria cadetti meno di 81 chilogrammi. Una grande soddisfazione non solo personale, ma che rende onore al lavoro dell'intera società, la Pro Vercelli Bjj Batatinha Team, e del maestro Roberto Lai.

«E' una gioia per l'amministrazione comunale poter salutare un altro giovane campione italiano di soli 15 anni – dice l'assessore allo Sport, Mimmo Sabatino, che ha incontrato società e atleti -. Ieri sera ho portato i miei saluti al team complimentandomi per l’ottimo risultato raggiunto da questo giovanissimo atleta, studente al liceo Sportivo Avogadro».

Nella squadra sta crescendo anche un'altra giovane promessa, Beatrice Vilcenau, 17enne, dalle prestazioni molto promettenti.

«In un periodo così complesso – conclude Sabatino – incontrare giovani atleti vercellesi che portano in alto il nome della nostra città è veramente una gioia per l'amministrazione comunale. Complimenti a questi ragazzi e ai loro maestri per la determinazione messa in campo e per i risultati raggiunti».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore