/ Trino

Trino | 30 dicembre 2021, 19:17

Trino investe sulle famiglie: contributo per i piccoli nati nel 2021

L'iniziativa varata su proposta dell'assessore Elisabetta Borgia

Trino investe sulle famiglie: contributo per i piccoli nati nel 2021

Il Comune di Trino "investe" sui nuovi nati preparandosi ad assegnare un contributo di 440 euro (elevabile in base al numero di domande che verranno presentate) per i piccoli nati nel 2021.

«Su proposta del vice sindaco e assessore alle Politiche sociali Elisabetta Borgia - spiega il sindaco Daniele Pane - la giunta ha approvato la delibera di approvazione dello stanziamento di 14.385 euro per un contributo che verrà erogato a tutte le famiglie che, rispondendo ai requisiti dell’avviso di prossima pubblicazione, hanno avuto un figlio nel corso del 2021».

L’avviso sarà pubblicato sul sito del Comune di Trino nei primi giorni del 2022, avrà un allegato che dovrà essere compilato in tutte le sue parti ed inviato al settore Affari Generali del Comune.

Il contributo denominato “#Trinocresce #BabyBoom #Trino" è riservato alle famiglie residenti a Trino con almeno un componente nato nell’anno 2021 con i seguenti requisiti: residenti nel Comune di Trino all’atto della nascita del figlio; con ISEE in corso di validità non superiore a 25.000 euro.
Il contributo una tantum sarà di importo pari a 440 euro, elevabile in relazione al numero di domande pervenute e della presenza di almeno un altro figlio nel nucleo famigliare, nel rispetto dei criteri sopra evidenziati e delle disponibilità di bilancio.

«Questa misura volta a sostenere le famiglie è anche un contributo alla lotta alla denatalità - aggiunge Pane - crediamo a una Trino che cresce e per questo investiamo sulle famiglie e sul loro futuro qui in città».

Il contributo sarà strutturale anche nei prossimi anni.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore