/ Sport

Sport | 22 dicembre 2021, 01:40

Prima vittoria in assoluto per le Under 13 della PFV

Tabellini e cronaca di Under 13, Under 15 e Under 17

Le Under 13 allenate da Gianfranco Anastasio

Le Under 13 allenate da Gianfranco Anastasio

PALLACANESTRO FEMMINILE VERCELLI - SETTORE GIOVANILE

 

CAMPIONATO UNDER 13 – COPPA PIEMONTE

Girone di qualificazione - Girone A

1^ GIORNATA DI RITORNO

 

Domenica 19 dicembre 2021 – a Biella – Palestra Salesiani

 

Basket Femminile Biellese 40

Pallacanestro Femminile Vercelli 46

( parziali: 7-7; 22-21;29-35)

 

Tabellino PFV: Cabo Bolado; Fall A. 4; Ferla 2; Follia; Panelli 26; Stacchini 2; Trotti; Valentini 2; Tannini 2; Balzaretti 2; Khoule 2; Lahmidi 2. All.re Gianfranco Anastasio.

 

Prima vittoria in assoluto per le Under 13 della PFV che sono andate ad imporsi a Biella per 40-46 sul campo del Basket Femminile Biellese, rendendo cosi alle avversarie la cortesia usata loro all’andata.

La partita è stata molto equilibrata, in perfetta parità nel 1° periodo (7-7) allorché forse il freddo o l’ora mattutina hanno un po’ irrigidito tutte e due le squadre in fase realizzativa. Nel 2° quarto perdurava la parità quasi perfetta e le padrone di casa riuscivano a mettere il naso avanti di un solo punto a metà gara (22-21).

Nella ripresa la PFV era brava, invece, a piazzare un piccolo break di 6 punti (29-35 al 30’) che le biellesi non riuscivano più a ricucire, mentre le ragazze di Anastasio controllavano la gara ed amministravano bene il vantaggio sino al termine.

Prima soddisfazione, dunque, per le giovanissime di casa PFV che si stanno preparando con impegno a disputare il campionato di categoria che inizierà a gennaio prossimo.

 

************************************************

CAMPIONATO UNDER 15

Girone di qualificazione - Girone A

1^ GIORNATA DI RITORNO

Sabato 18.12.2021 – Palestrone Comunale G. Piacco

 

Pallacanestro Femminile Vercelli – Polisportiva REBA 64-51

 

(parziali: 19-11; 31-27; 47-36)

 

Tabellino PFV: Bari H.; Dikrane 5; Giuliani 19; Prinetti 24; Dipace 10; Haxhiasi; Nicosia 2; Torazzo ; Castelli 2.

All.re : Gianfranco Anastasio

 

Ogni tanto è bello anche vincere, come hanno fatto le Under 15 della PFV battendo fra le mura amiche la Polisportiva RE.BA. di Torino per 64-51, presentatasi quest’ultima al Palapiacco assai più agguerrita della compagine dimessa e già sconfitta alla prima di andata in casa propria.

Le torinesi, infatti, resistevano alla meglio alla buona partenza delle padrone di casa (19-11 al 1° quarto) e si riportavano decisamente in partita all’intervallo, allorché lo score era di 31-27, grazie anche ad alcuni errori difensivi ed in attacco delle giovani di Anastasio.

Queste ultime riuscivano, però, a piazzare l’allungo decisivo nel terzo periodo, fissando il punteggio sul 47-36 al 30’, e mettendo così fra sé e le avversarie 11 punti che hanno saputo brillantemente difendere ed amministrare sino al risultato finale di 64-51.

La squadra ha quindi risposto bene alle sollecitazioni dell’allenatore, con alcune giocatrici che si sono distinte in fase realizzativa ed altre che si sono dimostrate essenziali in fase difensiva, a dar vita, insieme, ad un gruppo che ha saputo imporsi con autorità nei momenti decisivi della gara.

 

 

Campionato Under 17

 

1a giornata di ritorno – Girone A

 

Sabato 181.12.2021 ad Novara – Palestra Don Bosco

 

Novara Basket - Pallacanestro Femminile Vercelli 77-38

(parziali: 30-7; 47-19; 58-25)

 

Tabellino PFV: Baro; Cafasso 8; Dutto 10; Fiore; Giorgi 13; Nicolotti; Pintonello E. 2; Rizzato 5; All.re Francesco Rimedio

 

Contro le capo classifica del girone le Under 17 di Frank Rimedio devono cedere le armi e perdono 77-38, al termine di una partita lottata con grande impegno ma al cospetto di una squadra molto più dotata fisicamente e tecnicamente.

Per di più le vercellesi hanno potuto schierare solo otto giocatrici per le defezioni di tre elementi importanti come Carrozza, Matteia e Momo, neppure sostituibili con “prestiti” dall’Under 15 per la concomitanza con la gara di quest’ultima.

La partita non ha avuto pressoché storia, poiché le novaresi, pestando sull’acceleratore con decisione, definivano la pratica già nel primo quarto, chiuso sul 30-7. Il resto è stata normale amministrazione, con il vantaggio delle padrone di casa che lievitava progressivamente 47-19 a metà gara e 58-25 al 30’ sino ai 39 punti finali.

Ovvio che con sole otto giocatrici a disposizione e contro una squadra più forte, coach Rimedio ha avuto poche possibilità di tentare una qualche forma di resistenza, venendogli a mancare anche l’opportunità di eseguire le necessarie rotazioni.

Claudio Roselli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore