/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 16 dicembre 2021, 15:30

“È Natale ancor”: concerto venerdì sera in Sant'Andrea

Due iniziative legate alla tradizione del Natale e dedicate ai giovani - Una pianta di agrifoglio ai bimbi di prima e seconda elementare

Piercarlo Invernizzi ed Emanuele Pozzolo

Piercarlo Invernizzi ed Emanuele Pozzolo

“Le radici del Natale”.

“È Natale ancor.”

«Due iniziative rivolte ai giovani ma che si rifanno, con orgoglio, alla nostra tradizione» spiega l'assessore alla politiche giovanili, Emanuele Pozzolo.

Le radici del Natale. «In collaborazione con Ascom e Itaca, porteremo agli alunni di prima e seconda elementare delle piantine di agrifoglio, simbolo della magia del Natale ma anche di vita. La consegna di un migliaio di piantine verrà effettuata dal sindaco e da alcuni consiglieri comunali» spiega ancora l'assessore.

“È Natale ancor” è invece il concerto – venerdì sera in Sant'Andrea, ore 21 – con L'orchestra Ermenegildo Lunghi e con il Coro “Antonio Vivaldi”.

«Proporremo dei brani natalizi e non natalizi, ma comunque collegati al Natale. Oltre a proporre il concerto – dice il Presidente della corale Piercarlo Invernizzi – la nostra speranza è quella di avvicinare i giovani alla musica.»

Brani natalizi, dunque, ma, come spiegato da Invernizzi, anche “educativi”, di facile ascolto per avvicinare i giovani alla musica, proponendo brani di Bach, Vivaldi, Handel.
E sempre con una funzione di avvicinamento alla musica, alle 18,30 i giovani che lo vorranno, potranno assistere alle prove.

«Nel 1974 studiavo a Vercelli e un giorno, del tutto casualmente, ho assistito a un concerto di Severino Gazzelloni, al Dugentesco. Da allora, la musica ha fatto parte della mia vita» ha raccontato Piercarlo Invernizzi.

rb

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore