/ Gattinara-Valsesia

Gattinara-Valsesia | 24 novembre 2021, 12:11

Vaccinazione senza appuntamento: code e disagi alla Casa della Salute di Gattinara

Mandate indietro senza vaccino una cinquantina di persone. Ma dalla cittadina arrivano segnalazioni di molti 80enni che non sono ancora stati chiamati per la terza dose. L'Asl: «L'accesso diretto è ammesso solo per la prima dose»

Un'immagine della situazione di mercoledì mattina alla Casa della Salute di Gattinara

Un'immagine della situazione di mercoledì mattina alla Casa della Salute di Gattinara

Sta incontrando problemi logistici la somministrazione delle terze dosi di vaccino covid sul territorio provinciale. Dopo gli appuntamenti fantasma di Santhià, questa mattina, mercoledì 24 novembre, ci sono stati problemi anche alla Casa della salute di Gattinara dove era programmata a partire dalle 10 una sessione vaccinale anticovid dedicata alle persone prenotate, con precedenza a over 80 e particolarmente fragili.

All'appuntamento, però, si sono presentate anche molte persone che non avevano la prenotazione con il risultato che si può vedere nella foto: locali pieni e gente inutilmente in attesa. Da giorni, a Gattinara, si rincorrono le segnalazioni sul mancato invio della convocazione a persone ultra ottantenni che sono in attesa di essere chiamate per la dose booster. Persone vaccinate tra gennaio e febbraio scorso, per le quali i sei mesi dalla seconda dose sono passati da un bel po'.

E diversi ultra ottantenni, dopo le proteste per l'inutile attesa, avrebbero ricevuto indicazioni di presentarsi direttamente alla Casa della Salute per accedere direttamente alla vaccinazione. Una procedura che, stando a quanto spiega l'Asl Vercelli, è appena stata mandata in archivio dalla Regione che riserva l'accesso diretto solo alle prime dosi.

«Nella giornata erano previste circa 200 vaccinazioni - spiegano dall'Asl - Già dalle 9, quando gli ambienti erano utilizzati per i prelievi, si sono presentate molte persone per richiedere la vaccinazione ad accesso diretto. Complessivamente oltre 50 persone non prenotate, alcune anche provenienti da fuori provincia e la vaccinazione non è stata assicurata a tutti, così come previsto dalle nuove indicazioni regionali che limitano l'accesso diretto solo alle prime dosi».

L'Asl raccomanda dunque alla cittadinanza di presentarsi all'appuntamento vaccinale (a Gattinara è previsto anche domani, giovedì sempre da dopo le 10) all'orario esatto di convocazione e solo se prenotati, per non causare disagi alle attività ordinarie programmate in altri orari e in altri spazi della Casa della Salute. 

Resta solo da svelare un ultimo, piccolo, "mistero": come mai ricevono l'appuntamento i 65 - 70enni mentre molti 80enni non sono ancora stati chiamati per la terza dose?

fr

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore