/ Santhiatese

Santhiatese | 23 novembre 2021, 12:17

Morto a 33 anni sul monopattino a Roppolo, dolore immenso a Dorzano

La vittima si chiamava Alberto Cabrio, il ricordo del sindaco: “Conoscevo bene suo padre e mi unisco al dolore della sua famiglia”.

Morto a 33 anni sul monopattino a Roppolo, dolore immenso a Dorzano

Si chiamava Alberto Cabrio, il 33enne scomparso tragicamente nella serata di ieri, 22 novembre, lungo la Provinciale che da Roppolo porta a Viverone. L'uomo, residente a Dorzano, stava percorrendo l'arteria a bordo del suo monopattino quando, in un tratto poco illuminato, è stato urtato da un'auto in corsa (leggi qui).

L'impatto è stato devastante e a nulla sono serviti i soccorsi tempestivi dei sanitati: il biellese è morto poco dopo il fatto. Sotto shock la piccola comunità di Dorzano. Commosso il sindaco Sergio Gusulfino: “Ci conosciamo tutti, non ho davvero parole. Conoscevo bene suo padre e mi unisco al dolore della sua famiglia. Oggi il paese piange un bravo giovane. Si respira grande dolore nella nostra comunità”.

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore