/ Economia

Economia | 21 ottobre 2021, 07:00

Vendere casa, da dove cominciare? Piccola guida pratica per chi vuole investire nel mattone

L’attuale situazione immobiliare italiana sta vivendo un momento di vivace ripresa dovuta alla migliore energia che si respira dopo la fine del periodo nero del Covid.

Vendere casa, da dove cominciare? Piccola guida pratica per chi vuole investire nel mattone

L’attuale situazione immobiliare italiana sta vivendo un momento di vivace ripresa dovuta alla migliore energia che si respira dopo la fine del periodo nero del Covid. Lo annuncia l’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate che realizza ogni anno rapporti, studi di settore, prodotti editoriali e banche dati sulla realtà del Paese.

L’ultimo report svela che nel 2° trimestre del 2021 le compravendite hanno fatto registrare un +73,4% rispetto lo stesso trimestre del 2020, un dato molto positivo pari addirittura ad un +26,1% dello stesso trimestre del 2019. Coinvolti in questa operazione soprattutto i comuni non capoluoghi con un +81,6% rispetto ai capoluoghi che segnano un +58%. Le scelte abitative sono indirizzate in particolare verso unità di prezzo superiore i 200mila euro, un dato decisamente interessante per chi sta pensando di investire nel mattone e mettere in vendita uno stabile di sua proprietà.

Come vendere casa però nel modo più sicuro possibile senza perdere tempo nella ricerca affannosa dell’acquirente perfetto? Un’operazione così complessa va sempre svolta sotto la supervisione di professionisti competenti in grado di dirigere i giochi e guidare i venditori in tutte le fasi che portano poi alla chiusura della trattativa. Un leader in questo campo è Dove.it che con la sua squadra di esperti e la rete capillare di sedi site in tutta la Penisola, è in grado di rispondere a tutte le richieste personalizzate in termini di compravendite.

Come ci insegna il portale sempre aggiornato dell’agenzia, per iniziare ogni vendita si deve partire dalla perizia tecnica della casa che deve rispondere a requisiti di legge riguardo conformità catastale, edilizia e urbanistica. La sicurezza di rivolgersi ad esperti professionisti come Dove.it garantisce di avere una consulenza preliminare completamente gratuita che comporta per il venditore anche alla creazione di un servizio fotografico completo ed un tour virtuale della casa, più la promozione sui siti online e offline di settore.

Si tratta di passaggi obbligatori per poter ingaggiare l’attenzione dei possibili acquirenti interessati che devono anche essere accompagnati poi nella visita dell’immobile per poter accertare di persona quanto proposto negli annunci di vendita.

Una volta che le trattative entrano nel vivo si passa infine da un notaio in grado di validare la proposta di acquisto prima con un compromesso che anticipa il rogito vero e proprio con la consegna delle chiavi tra venditore e acquirente. Sono fasi delicate che spesso il solo cliente in possesso di una casa non è in grado di concludere autonomamente, l’affidarsi ad un’agenzia è sempre la scelta vincente per chiudere il cerchio ed evitare spiacevoli disguidi burocratici sorti durante la lunga trattativa tra le parti.  

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore