/ Attualità

Attualità | 14 ottobre 2021, 21:04

Green pass obbligatorio: corse saltate e trasporto locale "a mezzo servizio" per Atap

Ecco quali tratte subiranno variazioni a causa dell'indisponibilità di conducenti

Green pass obbligatorio: corse saltate e trasporto locale "a mezzo servizio" per Atap

Entra in vigore il green pass obbligatorio anche per gli autisti del trasporto pubblico e la situazione si fa subito difficile. Nella serata di giovedì 14 ottobre, Atap spa ha pubblicato, sul sito internet, l'elenco delle corse che vengono dimezzate o soppresse  a seguito delle comunicazioni pervenute in azienda nella giornata odierna «relative a nuove assenze di personale viaggiante riferite alla giornata di domani 15/10/2021». L'azienda, avendo esaurito le scorte di personale abilitato alla guida, «all'esito del lavoro di riorganizzazione del servizio finalizzato alla minimizzazione dei disagi all’utenza, si comunica che, fatti salvi ulteriori sviluppi, nella giornata di domani 15/10/2021 non verranno erogate le seguenti corse ATAP». (CLICCA SULLA FOTO SOTTO PRE LEGGERE LE CORSE INTERESSATE)

Le informazioni relative alle soppressioni sopra riportate vengono pubblicate mediante avviso sul sito internet www.atapspa.it e comunicate a richiesta degli utenti mediante i canali telefonici aziendali; risulta infatti impossibile gestire le suddette informazioni con un adeguato preavviso «e stante l’indisponibilità di personale, non sarà possibile affiggere alcun avviso alle fermate e sugli autobus».

«Inoltre - si legge in una nota del direttore generale dell'azienda di trasporti - considerata l’evoluzione giornaliera delle assenze/presenze, risulta al momento impossibile fornire indicazioni relative alle giornate successive».

Analoghi disagi sono previsti anche per l'utenza biellese: prima di intraprende un viaggio con i mezzi pubblici è bene restare informati verificando gli aggiornamenti sul sito dell'azienda di trasporti.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore