/ Cronaca

Cronaca | 08 ottobre 2021, 14:30

«Erik si è risvegliato»: Crepaldi ha vinto il match più importante

La fidanzata su Instagram: «Ora ci aspetta un gran lavoro di riabilitazione. Grazie di cuore per l'affetto». Era in prognosi riservata dopo un incidente stradale avvenuto il 16 settembre

«Erik si è risvegliato»: Crepaldi ha vinto il match più importante

Dopo tanti giorni di ansia, preghiere e preoccupazione, arriva una bella notizia per i tanti amici e sostenitori: il 31enne tennista Erik Crepaldi non è più in pericolo di vita, si è svegliato dal coma e può ora prepararsi ad affrontare l'impegnativo cammino di riabilitazione.

A darne notizia, come sempre attraverso i social, è la compagna, Federica Prati che molte volte, nei lunghi giorni trascorsi dopo l'incidente, ha condiviso con gli amici e i tifosi del tennista vercellese l'evolversi della situazione.

leggi anche: ERIK E' UN LOTTATORE E IL MONDO HA BISOGNO DI LUI

Poche ore fa il nuovo aggiornamento, questa volta carico di ottimismo: «Finalmente anche lui qui...» aveva scritto mercoledì, condividendo una foto del compagno che proprio in quelle ore mostrava i primi timidi segnali di risveglio.

Adesso un nuovo post, che porta con sé buone notizie: «Erik è sveglio, può parlare, ricordare, muovere le braccia e le gambe. Ora ci aspetta un gran lavoro di riabilitazione...  Ma sappiamo tutti come lo affronterà». Poi il ringraziamento, di cuore, ai tanti amici e fan che non hanno smesso di tifare per il campione vercellese.

Pochi giorni fa anche il fratello di Erik, Maurizio, aveva dato conto del primo, fondamentale, segnale di ripresa: «Erik mi ha riconosciuto - aveva scritto felice - la situazione è ancora delicata, ma è un segnale importante».

A quasi 20 giorni dal drammatico incidente di Busonengo finalmente i fili dell'esistenza del vercellese si riannodano.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore