/ Cronaca

Cronaca | 06 ottobre 2021, 13:11

Droga e 520 euro in tasca: 18enne nei guai

Giovanissimo crescentinese denunciato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Droga e 520 euro in tasca: 18enne nei guai

Un 18enne di Crescentino è stato denunciato dai carabinieri della stazione cittadina per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’altra sera una pattuglia dei carabinieri di Crescentino, durante l’esecuzione di un servizio teso a reprimere il fenomeno del traffico di stupefacenti in ambito locale, ha controllato alcuni giovani. Tra loro vi era un ragazzo appena 18 enne, che appariva alquanto nervoso, lasciando trasparire di poter detenere dello stupefacente. I carabinieri hanno deciso di accompagnarlo in caserma e procedere alla sua perquisizione: in tasca il ragazzo aveva due pezzi di hashish del peso complessivo di 10 grammi, un bilancino di precisione, diversi involucri di cellophane utilizzati per confezionare le dosi, e 520 euro, considerati il provento dell’attività illecita in quanto disoccupato. La successiva perquisizione domiciliare non ha invece permesso di rinvenire altra sostanza stupefacente.

Denaro, droga e materiale di confezionamento sono stati sequestrati mentre il ragazzo, al termine degli accertamenti, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Vercelli per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore