Attualità - 05 ottobre 2021, 11:53

Monitoraggio covid tra i più giovani: due scuole sentinella nel vercellese

Test salivari su base volontaria per individuare precocemente le eventuali infezioni

Monitoraggio covid tra i più giovani: due scuole sentinella nel vercellese

Sono due le scuole sentinella individuate nel vercellese da parte degli uffici scolastici regionale e provinciale per il piano di monitoraggio relativo alla circolazione del Covid: l'istituto comprensivo Rosa Stampa e l'istituto comprensivo Tanzio da Varallo.  Lo screening prevede che i test diagnostici siano eseguiti ogni 15 giorni a rotazione su un campione di studenti di classi primarie e secondarie di primo grado. 

L’avvio del monitoraggio è previsto per il 19 ottobre e la partecipazione è su base volontaria ed è rivolta prevalentemente a fasce di età, a cui, allo stato attuale, la vaccinazione non può essere offerta. Ai partecipanti viene proposta l'esecuzione di test diagnostici salivari: l’esame non è invasivo e potrà essere effettuato in ambito scolastico o familiare. 

«Il monitoraggio - spiegano dall'Asl - si svilupperà lungo l’intero anno scolastico 2021-2022 è un efficace strumento di sanità pubblica il cui scopo è quello di controllare la circolazione del virus Sars-CoV-2, di individuare precocemente eventuali soggetti positivi in ambito scolastico al fine di assumere tempestivamente decisioni volte alla riduzione della diffusione dell’infezione». 

 

 

 

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

SU